Tapis Roulant migliore – Recensioni e offerte per il modello pieghevole e salvaspazio

Il tapis roulant è un attrezzo per il fitness che è ormai conosciuto da tutti. Esso è un dispositivo fondamentale nelle palestre professionali, ma può anche essere comodamente usato nelle nostre case. Infatti, in commercio se ne trovano tantissimi e per questo molti ricorrono ad esso per perdere i chili di troppo oppure per tonificare i propri muscoli. Si tratta di un attrezzo alla portata di tutti, che può essere regolato a nostro piacimento e che ci permette di allenarci senza uscire di casa. In particolare, vi sono dei tappeti all’avanguardia che sono in grado di essere piegati su sé stessi, in modo da occupare pochissimo spazio e quindi possono essere collocati in qualsiasi spazio dell’abitazione.

Migliori tapis roulant pieghevoli e salvaspazio del 2020

I tapis roulant pieghevoli sono molto gettonati per la loro praticità d’uso e per la possibilità di riporli in qualsiasi angolo senza ingombrare le stanze. In commercio se ne trovano veramente tanti e ognuno di loro offre delle caratteristiche diverse. Per questo, abbiamo creato questa guida in modo da aiutarvi a scegliere quello che più fa per voi e vi abbiamo proposto anche dei consigli utili all’uso di questo prodigio della tecnologia per il fitness.

Tapis Roulant Pieghevole ArtGo LEONARDO

Ultimo aggiornamento 2020-08-18

ArtGo Leonardo è un tapis roulant pieghevole, progettato per ogni tipo di allenamento e stile di corsa. Il design intelligente e i materiali leggeri lo rendono facile da piegare e da riporre in spazi stretti. Questo tapis roulant è l’ideale per chi vuole allenarsi comodamente a casa, migliorare la propria forma fisica e condurre uno stile di vita sano. Un display dotato di tutti i comandi vi permetterà di personalizzare al massimo il vostro allenamento: sono presenti 12 programmi diversi, tasti per regolare la velocità velocità, pulsanti Start / Stop e il tutto è completato dalle info visualizzate sullo schermo LCD: Velocità / Tempo / Distanza / Calorie / Battito. Potrete alleggerire la fatica dell’allenamento godendovi i vostri social / video / musica preferiti. Una comoda consolle vi permetterà di avere sempre con voi il tablet o lo smartphone per un’esperienza di corsa ancora più divertente. Il motore del tapis roulant ArtGo_Leonardo è potente e affidabile. È stato studiato appositamente per produrre un basso livello di decibel e risultare così tra i più silenziosi, perfetto per un allenamento in casa senza disturbare. Inoltre, poiché ogni allenamento deve necessariamente tenere monitorato il battito cardiaco, vi basterà appoggiare le mani sul manubrio, in corrispondenza dei sensori, per avere un’immediata lettura sul display delle vostre pulsazioni al minuto. In sostanza, potrete correre in totale sicurezza.

Secondo gli acquirenti, questo prodotto è molto valido ed offre un ottimo rapporto qualità-prezzo. Essi hanno molto apprezzato la possibilità di inclinarlo a proprio piacimento e anche la possibilità di ripiegarlo per poter occupare meno spazio e riporlo in qualsiasi angolo della casa.

Tapis Roulant Pieghevole YM TAP100

Ultimo aggiornamento 2020-08-18

Il tapis roulant YM è un modo veramente efficace e sostenibile per perdere peso e tonificare il proprio corpo. Grazie alla sua compattezza vi consente di eseguire esercizi cardio essenziali che vi aiuteranno ad eliminare il grasso corporeo nel comfort di casa vostra. YM dispone di App (Kinomap per FitShow) con bluetooth, per controllare il tapis roulant tramite Smartphone o Tablet. Vi è anche una funzione musica e cronologia dell’allenamento individuale, oltre agli obiettivi dell’allenamento. I manici sono dotati di sensori professionali per la registrazione del battito cardiaco. Il controllo del sistema cardiocircolatorio è indispensabile durante l’attività fisica per non affaticare il cuore e ottenere sempre il massimo dai vostri esercizi. Potrete quindi scegliere il programma più adatto al vostro livello di allenamento. Il tapis roulant YM ha una potenza regolabile in modo lineare che si traduce in un funzionamento stabile e continuo tra 1.0- 10,0 chilometri all’ora. Il pannello è fornito di un comodissimo supporto universale per tablet, smartphone, iPhone, iPad, bluetooth incluso: compatibile con app Fitshow (iOs) e Fitshow (Android). È dotato di un ampio display LCD digitale per la visualizzazione della velocità e di tutti i parametri di controllo (programma, battito cardiaco, tempo di allenamento, ecc). Inoltre, non dovrete sopportare alcuna fatica con il sistema avanzato di lubrificazione automatica, vi basterà caricare saltuariamente di liquido il tapis roulant e lui provvederà ad assicurarvi una corsa confortevole e silenziosa ad ogni allenamento. Questo dispositivo è studiato in modo da utilizzare praticamente tutto lo spazio della pedana come superficie per la corsa e in posizione chiusa per occupare il minor spazio possibile. Il trasporto è reso ancora più facile con le ruote a rulli a portata di mano che permettono di trasportare il tapis roulant agevolmente e con il minimo sforzo.

Coloro che l’hanno acquistato, giudicano questo tapis roulant come un buon prodotto in relazione al suo prezzo. Si è rivelato facile da montare e sembra che il suo design accattivante sia molto apprezzato e si adatti bene agli ambienti della casa.

Tapis Rouant Salvaspazio YM Walking Pad

Ultimo aggiornamento 2020-08-18

Il Walking Pad di Your Move è la soluzione ideale per poter camminare anche mentre siete alla vostra scrivania o per prendervi una pausa salutare. Si tratta di un prodotto estremamente compatto, facile da spostare e da riporre in ogni angolo della casa o in ufficio, grazie allo spessore ridotto di soli 11,5cm. Attraverso il bluetooth è facile collegare il Walking Pad allo smartphone, al tablet o alla tv, con l’App Kinomap potrete decidere i percorsi tra centinaia di diverse destinazioni, registrare i vostri allenamenti, condividere i risultati con gli amici, partecipare a sessioni di gruppo e sentirvi davvero come se foste all’aria aperta. Una posizione prolungata seduta alla scrivania causa dolori che poi peggiorano nel tempo, Walking Pad invece vi permette di cambiare la posizione della schiena permettendovi di stare in piedi e addirittura camminare, continuando tranquillamente il vostro lavoro al computer. Walking Pad vi arriverà a casa già montato, non c’è bisogno di nessun intervento di installazione. Il peso di soli 23 kg garantisce a chiunque di alzarlo autonomamente. Le rotelline davanti vi permettono di spostarlo facilmente e di riporlo in qualunque spazio della casa o dell’ufficio, grazie ad uno spessore di soli 11,5 CM. Questo prodotto è dotato di display digitale LCD per controllare tutte le funzioni del vostro allenamento: durata, velocità, distanza, calorie. Tutto è controllato con estrema facilità dall’orologio da polso in dotazione con remote control integrato. Inoltre, il Walking Pad Your Move offre un nastro comodissimo per la corsa o la camminata, con simulazione del terreno naturale per non danneggiare le vostre articolazioni e, allo stesso tempo, occupa pochissimo spazio per riporlo quando non lo usate.

Secondo coloro che hanno acquistato il prodotto, questo tapis roulant è estremamente compatto e facile da riporre praticamente ovunque. Inoltre, sembra sia molto silenzioso e quindi adatto all’uso domestico. Per di più, essi sono rimasti entusiasti della presenza di un’app con cui comandare il dispositivo comodamente.

Guida all’acquisto: le vostre domande più frequenti sul tapis roulant

Come lubrificare il tapis roulant?

Quando utilizziamo un tapis roulant, è importante, occasionalmente, lubrificarne per permetterne un uso più efficace ed efficiente. La prima cosa che dovete fare, in questi casi, è provvedere alla rimozione dello strato di polvere che tende a formarsi sulla componente esterna. Utilizzando poi un panno morbido sulle parti metalliche e plastiche, riuscirete ad eliminare quello strato di sporco che è solito crearsi per via del sudore. Inginocchiandovi sul bordo dell’attrezzo, dovete sollevare il lembo del nastro. Se non riuscite in questa operazione, significa che il nastro è troppo teso e necessità di un aggiustamento da parte di un tecnico specializzato. Successivamente, utilizzate uno spray siliconico che si può trovare tranquillamente online, per spruzzare tre getti di olio lubrificante sulla zona in questione. Vi consigliamo, in questo passaggio, di spruzzare il prodotto alla base della tavola oppure sulla sezione inferiore del nastro. Ciò che bisogna assolutamente evitare di fare è spruzzarlo sulla parte superiore del nastro, ossia la superfice dove corriamo, poiché rischieremmo di scivolare e procurarci degli infortuni. Una volta eseguito questo procedimento, dovrete ripetere il tutto per l’altro bordo. Dopodiché, avviate il tapis roulant e usatelo per qualche minuto a bassa velocità, così che il prodotto possa diffondersi uniformemente sulla superfice interna.

Come bisogna iniziare a correre sul tapis roulant?

Se siete dei principianti e iniziate a correre da zero, vi consigliamo di cominciare con una leggera camminata veloce. Impostate dunque il tapis roulant in modo tale da camminare con buon ritmo, ma senza che dobbiate correre e affaticarvi. Solo quando riuscirete, senza sforzo, a camminare velocemente ininterrottamente per mezz’ora, potrete aumentare il ritmo e approcciare la corsa. Il nostro suggerimento è di iniziare ogni sessione camminando. Considerando una frequenza di allenamento di 3-5 volte alla settimana, la prima settimana alternate due minuti di camminata a un minuto di corsa. Successivamente, gradualmente aumentate: pertanto, la seconda settimana alternate due minuti di camminata e due minuti di corsa e così via continuando ad aumentare i minuti della vostra corsa e la durata del vostro allenamento fino al raggiungimento del risultato desiderato: correre senza fatica e con facilità per il tempo che ci si era prefissati. L’importante è non esagerare: ascoltate sempre il vostro corpo e osservate il vostro affaticamento dopo l’allenamento. Quando vi sentirete sufficientemente allenati, potrete rafforzare la vostra muscolatura prevedendo anche qualche minuto di corsa in pendenza. Se invece volete aumentare la velocità, potete optare per qualche minuto di allungo a un ritmo superiore rispetto a quello che avete di solito. Anche in questo caso, è fondamentale procedere gradualmente sia per ciò che riguarda la pendenza, sia per ciò che riguarda il ritmo degli allunghi. Come in tutte le cose, è fondamentale non strafare e procedere con gradualità.

Ti potrebbe interessare: La Cyclette per dimagrire

Quanto bisogna correre sul tapis roulant per dimagrire?

Se il vostro obiettivo è perdere peso, vi consigliamo di scegliere la camminata veloce (impostate dunque la velocità tra i 5 e i 6,5 km/h) oppure la corsa vera e propria (con una velocità impostata oltre i 6,5 km/h), aumentando gradualmente l’inclinazione della pedana per far abituare il vostro corpo. Nelle prime settimane è consigliabile svolgere un allenamento della durata di mezz’ora circa, alternando 2 o 3 minuti di camminata a 2 o 3 minuti di corsa. Con il passare del tempo, potrete aumentare i minuti di corsa, sempre gradualmente e tenendo sempre sotto controllo la vostra frequenza cardiaca. Va infatti ricordato che se vogliamo bruciare i grassi e quindi dimagrire, dobbiamo mantenere i battiti intorno al 60-70% della nostra frequenza cardiaca massima (A questo scopo, in rete esistono comodi tool per calcolare il dato comodamente, ma lo possono fare anche molti cardiofrequenzimetri evoluti). Se infine volete tonificare anche le braccia e massimizzare il potere dimagrante del tapis roulant, quando iniziate a essere più allenati, cominciate a camminare o correre con un peso da un chilo circa in ciascuna mano. Ricordate sempre, terminato l’allenamento, di fare degli esercizi di stretching per le gambe e le braccia, che devono essere preceduti da 5 minuti di camminata defaticante a velocità normale e senza pendenza. In questo modo, eviterete contratture e stiramenti muscolari.

Criteri da considerare nell’acquisto di un tapis roulant per casa

Quando vogliamo comprare un tapis roulant, bisogna considerare diversi criteri in modo da ottenere il prodotto che più fa per noi. Innanzitutto, bisogna scegliere fra i due principali tipi di tappeti: quello elettrico e quello magnetico. Il tapis roulant elettrico è quello che consente un allenamento competo ed efficace, per questo esso è usato nelle palestre. Esso utilizza un motore interno che permette al nastro di muoversi in base alla velocità impostata e agli altri parametri scelti. Questo tipo di prodotto è più costoso, anche se è molto più longevo e fornisce prestazioni nettamente migliori rispetto al magnetico. Quest’ultimo è molto differente dal primo principalmente perché non contiene un motore e dunque il nastro si muove solo grazie alla forza delle nostre gambe. Si tratta di un dispositivo con prestazioni ridotte e per questo è più consigliato a chi preferisce la camminata alla corsa. Ovviamente, il prezzo di questo tipo di prodotto è molto più basso rispetto al tapis roulant elettrico ed è perfetto quindi per chi non vuole spendere troppo e necessita solo di uno strumento casalingo. Esso è da preferire per l’utilizzo a casa anche perché è più piccolo e più leggero ed è dunque adatto ad essere riposto in piccoli spazi.

La presenza di programmi pre-impostati costituisce un altro importante criterio da considerare quando vogliamo acquistare un tapis roulant. Si tratta di allenamenti calibrati in base a parametri specifici che l’utente può scegliere, come le calorie che si desidera bruciare o la distanza che si vuole percorrere. Impostando questi parametri, il tapis roulant si avvierà automaticamente alla velocità e alla pendenza adatta e ci permetterà di raggiungere i nostri obiettivi. Solitamente, questi programmi prevedono sessioni di riscaldamento e defaticamento automatiche che permettono di evitare infortuni o malesseri. Molti modelli, inoltre, includono dei programmi detti HRC, che rilevano la frequenza cardiaca tramite sensori e in base a questi calibrano l’intensità dell’allenamento per rendere la performance costante. Infine, i tappeti più professionali e sofisticati, permettono di indossare una fascia toracica che rileva l’attività cardiaca e comunica direttamente alla console del dispositivo, così che possiamo visualizzare i nostri battiti sotto sforzo.

Ultimo, ma non meno importante, la dimensione del tapis roulant è fondamentale soprattutto se vogliamo utilizzarlo in casa o in spazi ristretti. Che si tratti di un prodotto elettrico o magnetico, da esso dipendono la praticità d’uso e le prestazioni sportive. Le dimensioni del tapis roulant devono essere considerate prima dell’acquisto per essere certi di poter ospitare il tappeto in maniera adeguata, mentre se desiderate spostare il tapis roulant da un ambiente all’altro della vostra abitazione, questo sarà possibile solo se il tappeto è dotato di rotelle. La maggior parte dei tapis roulant in commercio per uso domestico permettono di chiudere la parte che ospita il nastro, in modo da ripiegare il dispositivo in verticale, così da occupare meno spazio. Inoltre, alcuni tappeti e soprattutto quelli di tipo magnetico, possono essere ripiegati completamenti e dunque possono essere riposti sotto il letto così dai ridurre al massimo l’ingombro. Tuttavia, questi modelli hanno solitamente una struttura meno robusta e offrono prestazioni minori.

Altri tapis roulant pieghevoli e salvaspazio più venduti su Amazon attualmente

Ultimo aggiornamento 2020-08-18

In conclusione

Questi erano i nostri consigli sui migliori tapis roulant pieghevoli del 2020. Ora siete in grado di scegliere il prodotto più adatto alle vostre esigenze. Considerate i modelli che vi abbiamo proposto e tenete conto dei criteri di cui vi abbiamo parlato per ottenere un risultato eccezionale. Inoltre, seguite i nostri suggerimenti per utilizzare il tappeto al meglio e rendere il suo uso estremamente efficace.