Le migliori strisce led colorate per la casa – Guida all’acquisto, classifica e recensioni

Decorare la casa è sempre un’attività piacevole, soprattutto in prossimità delle feste. Che si tratti del natale, di un compleanno o di San Valentino, sicuramente l’illuminazione è uno degli elementi chiave per creare un’atmosfera personalizzata e indimenticabile. In questo le strisce LED colorate vengono in nostro aiuto, offrendo la possibilità di tante soluzioni differenti da adattare ai gusti e alle esigenze più disparate.

La versatilità delle strisce LED colorate è uno degli aspetti centrali del loro successo, ma non l’unico. Pensiamo ad esempio al prezzo contenuto e alla possibilità di riutilizzo nel tempo in base all’efficienza luminosa del prodotto. Ma tornando alla versatilità, è possibile ad esempio ritagliarle oppure modellarle e in questo modo adattarle a uno specifico ambiente, che sia un ristornate o una casa, a un giardino o anche a uno specifico elemento d’arredo. Senza dimenticare la possibilità di comprarne di colore bianco, colorato o di mixarle per un effetto ancora più divertente. Insomma, c’è l’imbarazzo della scelta.

Migliori macchine per fare il gelato del 2020

Ma come fare per assicurarsi il prodotto migliore? Spesso quando si tratta di accessori dal semplice utilizzo si è portati a sceglierne uno qualsiasi, badando magari solo al prezzo. Si tratta di una mossa sbagliata. Anche in casi come questo è utile informarsi su cosa offre il mercato in modo da comprendere preventivamente quale può essere la soluzione più adatta alle nostre esigenze e non sprecare né tempo, né soldi. In riferimento alle strisce LED colorate ne esistono diversi modelli che differiscono per dimensioni, colore, tipologia, forma, alimentazione e presenza di accessori extra come possono essere le cover. Per questo è utile fare ricerca, e vogliamo aiutarti presentandoti quelli che sono i prodotti attualmente più popolari tra i consumatori di internet.

Beaeet Striscia Led 10 Metri,Strisce Led Colorati

ultimo aggiornamento 20 novembre 2021


Iniziamo con un prodotto che ha letteralmente conquistato il pubblico grazie alla presenza della tecnologia che rende il suo utilizzo semplice, versatile e adatto a molte esigenze diverse. Si tratta infatti di una striscia LED dimmerabile lunga 10 metri e dotata di 16 milioni di colori che possono essere combinati insieme in modalità differente grazie alla presenza di 6 opzioni fai da te e 8 diverse modalità di illuminazione. Inoltre è possibile sincronizzare la striscia con la musica per un effetto ancora più personalizzato e indimenticabile, tutto tramite un telecomando che consente di gestire le diverse funzioni impostando un preciso ritmo, volume, intensità. A questo si aggiunge la facilità di installazione, ulteriore incentivo. Basta rimuovere il nastro adesivo e il gioco è fatto.

Striscia LED Intelligente meross 10M

ultimo aggiornamento 20 novembre 2021


Continuiamo con un modello di striscia LED molto apprezzata per la facilità d’uso e la performance offerta. Ciò che appassiona particolarmente il pubblico di questo prodotto è la possibilità di utilizzare la bobina in maniera personalizzata, non solo per la flessibilità della struttura ma anche per tutte le funzioni integrate che presenta. È possibile cambiare luce, velocità e ritmo di emissione, o addirittura impostare l’accensione e lo spegnimento dei LED a distanza. A fare la differenza è infatti la natura smart del prodotto, in quanto la striscia può essere gestita tramite pulsanti oppure da remoto attraverso un’apposita applicazione denominata Meross che permette all’utente di collegarsi anche a Siri o ad Alexa per semplificare ulteriormente il controllo dei LED.

Govee Striscia LED Smart 5m

ultimo aggiornamento 20 novembre 2021


Una striscia intelligente ma con qualche pecca legata all’intensità della luce. Ci troviamo di fronte a un altro modello di striscia LED RGB caratterizzata da un utilizzo versatile e intuitivo. Basta pensare alla presenza di comandi vocali, per cui collegandola a Siri o a Google Home è possibile gestirla da lontano senza difficoltà. E le funzioni presenti sono davvero molte. Innanzitutto quella della musica, in quanto le luci possono essere sincronizzate con melodie da far partire contemporaneamente. A questo si aggiungono le opzioni legate alla velocità, alla tipologia di colori che si vogliono combinare insieme e al ritmo di emissione della luce. Non resta che dare sfogo alla propria creatività.

Sylvwin Striscia LED 5m RGB,Strisce LED RGB con Telecomando

ultimo aggiornamento 20 novembre 2021


Apprezzata per l’ottimo rapporto qualità prezzo questa striscia, nonostante non presenti un numero elevato di funzioni smart come i modelli precedenti, anche questa variante riesce a soddisfare le esigenze del pubblico mostrandosi versatile e affidabile. Dotata di 16 combinazioni di colori diversi personalizzabili secondo 4 modalità adatte ad altrettanti ambienti della casa, questa striscia lunga 10 metri e spessa 1 centimetro può essere azionata e controllata da un telecomando che ne regola anche l’intensità luminosa. Molto semplice da installare, può essere acquistata comprensiva di un kit con tutto l’occorrente per iniziare a utilizzarla senza alcun problema.

Leggi anche la nostra guida sulle migliori lampadine Led

Guida all’acquisto: le vostre domande più frequenti sulla striscia led

Dopo questa prima descrizione, procediamo nell’approfondimento del prodotto rispondendo alle domande più frequenti poste dagli utenti del web. Speriamo in questo modo di aiutarti ulteriormente nel fare la scelta migliore, ma nel caso avessi bisogno di altre informazioni non esitare a scriverci nei commenti.

Come va montata una striscia Led?

Per prima cosa occorre prendere le misure in modo da riuscire a coprire tutta l’area interessata. Nel caso in cui la bobina dovesse essere più corta del necessario è possibile incollarne un’altra a seguire, all’opposto invece bisogna fare attenzione a tagliarla nel punto giusto. Tra un LED e l’altro ci sono infatti dei punti specifici in qui la striscia può essere tagliata senza danneggiare il sistema. Una volta ottenuta la lunghezza opportuna si può procedere con la rimozione del nastro adesivo posteriore, montare la striscia dove desiderato e collegarla a un trasformatore facendo attenzione a proteggersi prima di iniziare l’operazione. Nel caso in cui decidessi di spostare la bobina occorrerà munirsi di altro nastro adesivo da utilizzare per farla aderire alla nuova superficie.

Cosa significa “RGB” in una striscia Led colorata?

Normalmente una lampadina LED emette luce bianca ma sono disponibili sul mercato anche con altre varianti come ad esempio quella RGB, acronimo per Red, Green e Blue. Si tratta dei colori che possono essere associati a un LED in modo da ottenere risultati differenti. A questo può essere aggiunto anche lo stesso bianco, soluzione indicata come RGBW. Ma non solo. Combinando e sovrapponendo colori differenti con diverse intensità è possibile ottenere molti altri colori in modo da decorare il nostro ambiente come desiderato.

strisce led colorate

Criteri da considerare nell’acquisto di una striscia led colorata

Se sei arrivato fin qui con buone probabilità sei giunto al momento di scegliere per quale soluzione optare. Prima di procedere con l’acquisto ricorda di valutare tutti questi criteri in modo da assicurarti di avere accesso al prodotto più indicato a soddisfare le tue esigenze.

  • Tipologia. La prima cosa da considerare è il tipo di striscia LED che si intende adoperare. Ne esistono infatti di diversi modelli, ad esempio strisce modellabili, da tagliare, da interni e da esterni. Le prime sono costituite da un’unica bobina realizzata lunga massimano 5 metri, realizzata in materiale flessibile come il silicone e spessa qualche centimetro. Questo genere di strisce possono essere modificate nella forma a seconda della superficie da ricoprire e sono indicate per l’esterno in quanto impermeabili. Quelle da tagliare invece sono più sottili e provviste di punto di taglio impostato in determinati snodi, una caratteristica che le rende invece ideali per gli ambienti interni o per decorare spazi precisi.
  • Numero di LED. È fondamentale considerare prima il numero di LED necessario per due ragioni: la lunghezza di cui abbiamo bisogno e la capacità di illuminazione. Inoltre una presenza maggiore di LED oltre a rendere l’illuminazione più intensa migliora anche l’omogeneità della luce emessa.
  • Intensità e colori. Quanto vuoi personalizzare il tuo ambiente? In base a questo puoi optare per scegliere una striscia LED di qualità migliore o più economica. La prima tipologia offre fino a 16 milioni di colori che possono essere combinati tra loro, mentre una versione più economica arriva a circa 20-50 colori.
  • Accessori e funzioni extra. Per quanto riguarda gli accessori ci riferiamo in particolare alle cover che servono a proteggere le strisce soprattutto quando vengono utilizzate all’esterno. Parlando di funzioni invece c’è più varietà. Ad esempio esistono le strisce LED programmabili a distanza – anche tramite connessione wifi o bluetooth che riconoscono i comandi vocali – in modo da cambiare colore, intensità, velocità e ritmo di emissione della luce, e infine quelle che integrano effetti musicali sincronizzati.

Le 10 strisce Led più acquistate dagli utenti

ultimo aggiornamento 20 novembre 2021

In conclusione

Facili da reperire sul mercato, economiche ed estremamente versatili, le strisce LED colorate sono tra i prodotti più apprezzati utilizzati per decorare diverse tipologie di ambiente. Da quello domestico, di lavoro, il giardino o anche singoli elementi di arredo, è possibile personalizzare e valorizzare lo spazio desiderato con un’operazione molto semplice che consente di tagliare o incollare strisce tra loro, o anche di riutilizzarle considerando la lunga vita dei LED. Attenzione inoltre alle funzioni extra, seppure si tratta di un prodotto semplice nell’aspetto e nell’utilizzo, esistono molte varianti caratterizzati da funzioni come la musica o i comandi vocali che rendono l’utilizzo ancora più personalizzato e divertente.

Lascia un commento