Miglior Pouf Contenitore – I modelli più venduti in ecopelle o tessuto

Se hai dei bambini in casa o sei uno molto preciso su ordine e pulizia, sicuramente avrai sentito parlare del pouf contenitore. Questo accessorio, davvero molto comune ormai nelle case di tutto il mondo, è una seduta molto comoda e esteticamente apprezzabile che, però, riesce a trasformarsi in un capiente recipiente da riempire con i propri oggetti. Solitamente il pouf è strutturato in questa maniera: nella parte superiore è presente una sorta di cuscino per rendere più comoda la sedia ma, guardando attentamente, questa si può sollevare per accedere ad un vano interno. Ovviamente questo utilissimo strumento è la salvezza per tutti quei genitori che hanno perennemente giocattoli di ogni tipo sparsi per la casa e non sanno davvero dove sistemarli. Spesso si adottano delle soluzioni provvisorie per trovare alloggio ai dispositivi elettronici, libri o coperte, andando però a compromettere totalmente il design della casa, ecco perché il pouf contenitore è davvero un’idea interessante. Andremo ora ad approfondire quelle che sono le sue caratteristiche principali, i tipi di pouf che troviamo in commercio e risponderemo anche a qualche dubbio che spesso si pongono i clienti prima di effettuare l’acquisto, per guidarvi al meglio nella scelta del prodotto giusto per voi.

Migliori pouf contenitori del 2020

Ecco che ora andiamo nello specifico, consigliandovi quelli che sono i migliori prodotti in circolazione per quest’anno. Come immaginerete, esistono davvero tantissimi prodotti diversi: tra questi noi abbiamo selezionato quelli che avevano delle alte recensioni e che sono stati molto apprezzati dai consumatori. Troviamo infatti che i feedback siano fondamentali per avere un quadro realistico di quelle che sono le prestazioni di un prodotto in quanto sono scritte da persone come noi, che già hanno avuto un approccio diretto con l’oggetto e l’hanno utilizzato nella vita di tutti i giorni.

SONGMICS Pouf Cassapanca Pieghevole

Ultimo aggiornamento 2020-08-18

Il primo pouf che vi andiamo a presentare è un prodotto della marca SONGMICS: le grandi dimensioni (76 × 38 × 38 cm) permettono di dare posto a 2/3 persone fino ad un massimo di 300 kg. La sicurezza è certificata dal SGS-TEST che offre una garanzia di robustezza. Grazie ad uno struttura rinforzata e un coperchio imbottito in spugna morbida risulta molto comoda per far sedere i nostri ospiti. L’apertura del contenitore è rivestita con tessuto di velluto, altamente durevole e con una buona sensazione al tatto. La capacità interna è consistente e ci permette di mettere all’interno anche coperte e cuscini senza problemi di spazio. Questo accessorio è spesso utilizzato anche come poggiapiedi da posizionare di fronte al divano. L’aspetto in similpelle nero lo rende adatto ad ogni stile di arredamento e facile da accostare a divani sia classici che moderni.

MONTEMAGGI Poggiapiedi Cassapanca Contenitore

Ultimo aggiornamento 2020-08-18

Il poggiapiedi contenitore Montemaggi è un vero e proprio elemento di design che vi lascerà a bocca aperta. Il suo rivestimento in velluto color petrolio è davvero glamour e farà la differenza inserito nel vostro salotto. Oltre ad essere molto elegante e raffinato, questo pouf cassapanca ha delle misure contenute e quindi risulta ideale per essere posizionato anche in una camera da letto. La struttura principale è in legno ma tutta a parte superiore è imbottita con del materiale morbido per permette un maggior comfort a chi si appoggia su di essa. Nelle gambe del pouf abbiamo anche dei tacchetti antiscivolo per far si che si abbia una maggior stabilità e evitare che scivoli mentre abbiamo i piedi sopra.

SONGMICS 80 L Pouf Contenitore con Coperchio

Ultimo aggiornamento 2020-08-18

Questo pouf bianco è completamente smontabile, il che lo rende davvero molto pratico per essere montato solamente all’occorrenza. Il design è molto classico e questo lo rende adatto ad un salotto come una camera da letto. La capienza è consistente, ben 80 l, quindi potrete riempirlo con qualsiasi tipo di oggetto. Nonostante sia pieghevole, quando montato diventa molto stabile, riuscendo a supportare be 2 o 3 persone per un totale di 300 kg. Le dimensioni totali sono di 76 x 38 x 38 cm quindi dovrete trovare uno spazio ampio dove posizionarla, ma risulta comunque molto comoda da usare come poggiapiedi, grazi anche al rivestimento imbottito in poliuretano espanso.

WOLTU Pouf Contenitore Sgabello

Ultimo aggiornamento 2020-08-18

Parliamo ora del modello Wontu a sgabello, un pouf basso e dalla forma rotonda che ha un’estetica davvero originale e completamente diversa rispetto a quella proposta dai competitors. Questa sedia infatti è piccola, solamente 44x44x40 cm, e ha un design molto affascinante e si intreccia perfettamente con uno stile moderno d’arredamento. La struttura centrale è rivestita completamente in tessuto oxford lino nei colori del grigio mentre la parte della seduta è imbottita con dei materiali morbidi.
Invece di poggiare direttamente in terra come gli altri pouf precedenti, questo ha delle gambe realizzate in legno massello, il che lo rende molto più robusto e durevole nel tempo. Lo sgabello Wontu è inoltre capace di supportare il peso di una persona fino ad un massimo di 150 kg mentre il vano interno permette di alloggiare fino a 34 l di oggetti.

WOLTU SH10dgr-1 Pouf Contenitore

Ultimo aggiornamento 2020-08-18

Il WOLTU SH10dgr-1 è un pouf contenitore dalla forma rettangolare che risulta perfetto per essere usato come cassapanca o poggiapiedi. Fa parte dei modelli in tessuto pieghevoli quindi può essere riposto nell’armadio quando non ne avrete più la necessità. Ha una capienza di 80 l e supporta un carico massimo di 150 kg. Il design è abbastanza tradizionale ed è perfetto per riporre qualsiasi tipo di oggetto durante estate e inverno.

Guida all’acquisto: le vostre domande più frequenti sul pouf contenitore

Dopo aver avuto una panoramica dei migliori pouf contenitori a disposizione relativi al 2020, andiamo ora a rispondere alle domande più comuni tra chi decide di comprare questo oggetto per la casa. Spesso i consumatori devono cercare informazioni in forum di settore, siti web, blog e shop prima di trovare esattamente quel di cui hanno bisogno. In questa guida invece vogliamo darvi tutto il necessario per avere le idee chiare e poter analizzare le schede prodotto dei pouf contenitore in totale autonomia.

Cos’è un pouf contenitore?

Un pouf contenitore è un oggetto per la casa mette assieme il design di un pouf e la funzionalità di un raccoglitore. Nel mercato ne esistono davvero tantissime le tipologie e modelli ed è necessario capire in maniera approfondita quali sono le proprie necessità per trovare quello più adatto alla propria casa. I più comuni sono quelli in pelle e in tessuto: il rivestimento è davvero fondamentale per avere un accostamento in linea con l’arredamento della stanza. Per questo motivo sarà necessario trovare un colore adeguato allo stile di design della casa: un pouf in pelle bianca sarà più adatto ad una composizione minimale, magari simile a divani o poltrone, un tessuto leggero sui toni pastello invece diventa un elemento perfetto per un salotto stile provenzale.

Cosa posso mettere all’interno di un pouf contenitore?

Questo piccolo oggetto d’arredamento è davvero molto comodo per chi ha figli piccoli e si ritrova con puzzle, macchinine di ogni genere, bambole, pupazzi e libricini sparsi sopra il divano e nei tappeti. Potrete così avere un unico posto dove mettere tutto assieme e anche il vostro bambino imparerà ad essere più ordinato sistemando tutto nel contenitore alla fine dei giochi. Se invece siete single o una coppia, potrete usare il pouf per sistemare le riviste, gli album dei ricordi, le coperte in inverno e persino i cuscini che non usate spesso. Ovviamente, oltre ad avere un accessorio comodo per gli oggetti sarà anche molto utile quando avrete degli ospiti e necessiterete di una seduta extra.

Come posso pulire un pouf contenitore?

Un oggetto come il pouf è davvero molto semplice da pulire, ma bisogna comunque seguire alcune regole per far si che non si rovini e che duri a lungo nel tempo. Soprattutto se si scelgono dei colori molto chiari come bianco e beige, dovrete mettere in conto che tenderà a sporcarsi molto facilmente, per questo consigliamo di mettere un rivestimento lavabile oppure scegliere un materiale idrorepellente come la pelle. Il tessuto, infatti, è più difficile da lavare e vi serviranno dei prodotti spray appositi per divani o poltrone per smacchiare la superficie e far si che il liquido non permei all’interno. Per quanto riguarda la pelle invece potrete passare un panno inumidito con del detergente delicato apposito e asciugare molto bene. La pelle è molto più resistente e duratura del tessuto, nonché molto affascinante esteticamente, ma ha bisogno di molta cura per far si che non si creino delle crepe nel materiale.

Criteri da considerare nell’acquisto di un pouf contenitore in pelle o tessuto

Prima di procedere con l’acquisto effettivo del prodotto andiamo a vedere quali sono le caratteristiche principali che troveremo nella scheda di presentazione, da tenere sempre in considerazione quando andiamo a comparare due modelli simili.

Materiale: Come abbiamo detto in precedenza, esistono tanti materiali disponibili nel mercato dei pouf contenitori ma quelli più utilizzati (sono quelli che noi abbiamo preso in considerazione) sono la pelle e il tessuto. Questi sono molto facili da pulire, rendono molto morbida la parte rivestita in cui ci si siede e sono anche molto semplici da inserire in un contesto abitativo in quanto sono simili ad un divano e non stonano troppo con il design prescelto.

Prezzo: Il costo di questi prodotti è abbastanza contenuto e permette di avere uno strumento perfetto per mantenere in ordine la stanza senza spendere delle cifre considerevoli. Consideriamo anche che questa può essere considerata come una sedia extra quindi è una soluzione con un ottimo rapporto qualità-prezzo

Dimensione: Abbiamo pouf di tutte le dimensioni per ospitare 1 o 2 posti. Scegliete un pouf molto grande se avete giocattoli e tanti oggetti da metterci dentro oppure più piccolo per sistemare riviste e scartoffie.

Altri pouf contenitori in pelle o tessuto più venduti su Amazon

Ultimo aggiornamento 2020-08-18

In conclusione

Tirando le somme possiamo dire che il pouf contenitore permette di sistemare i propri oggetti senza rovinare lo stile di design della propria casa ma anzi aggiungendo un tocco di particolarità in più. Solitamente questo supplemento d’arredo si inserisce in salotto o in cucina e può facilmente trovare posto in un angolo oppure al lato del divano, sempre pronto all’uso. Insomma, se avete un budget limitato e cercate qualcosa del genere, ora avete tutte le conoscenze necessarie per trovare il pouf contenitore perfetto per la vostra casa.