Philips GC9405/80 – Recensioni e prezzo

Il Philips Perfect Care Aqua Pro è un ferro da stiro di fascia alta che presenta delle caratteristiche da vero top di gamma. Un’estetica affascinante e moderna ammalia subito chi lo ammira sin dal primo momento: un colore viola intenso si accosta al nero per una combinazione che lo rende davvero unico nel suo genere.

Ultimo aggiornamento 2020-08-05

La forma del manico è veramente innovativa: l’impugnatura non è chiusa ma l’arco rimane aperto in modo tale da favorire la presa e avere abbastanza spazio per la mano di inserirsi senza problemi. Inoltre, la base del ferro è posizionata in obliquo e questo fa sì che si faccia meno fatica durante il sollevamento del peso. Spesso infatti i primi problemi legati ai polsi provengono proprio dai mestieri di casa praticati per tempi troppo prolungati: per questo sono stati ideati dei modelli ergonomici che facilitano il lavoro e offrono il massimo comfort senza creare stress al fisico. Il grande vantaggio offerto da questo ferro è dato dalla possibilità di lavorare per lunghe sessioni senza mai smettere: grazie al serbatoio extralarge con la capienza di 2.5 litri si può arrivare sino a 3 ore continuative senza dover ricaricare l’acqua. Sarà davvero semplice capire quando il serbatoio si sta svuotando e necessita di essere riempito nuovamente in quanto la struttura è totalmente trasparente. Anche il riempimento in quel caso è davvero molto intuitivo: nella caldaia è presente un foro attraverso il quale si può riempire il serbatoio con della semplice acqua del rubinetto. Non c’è bisogno di spegnere e accendere il ferro ma si potrà tranquillamente riempire durante la stiratura stessa.

Se poi andiamo a parlare delle funzioni aggiuntive, possiamo scoprire che ci sono tutta una serie di impostazioni che sono state inserite in questo piccolo elettrodomestico per far che sia più semplice mantenerlo in perfette condizioni nel tempo. Uno di questi è l’Easy De-Calc Plus, un sistema che permette una decalcificazione regolare in grado di raccogliere i detriti lasciati dal vapore ed eliminare completamente il calcare. In questo modo la caldaia e il ferro stesso potranno essere molto più efficienti, i fori sulla piastra non si ottureranno e la vita del macchinario sarà molto più lunga senza i segni dell’usura. Come funziona? Semplice, è presente una spia luminosa che, in aggiunta ad un segnale acustico, ti avvertirà che è arrivato in momento di effettuare la pulizia. Eliminare tutto sarà davvero un gioco da ragazzi: aspettate che la caldaia e il ferro siano ben freddi e provvedete ad aprire la manopola Easy De-Calc. Potrete così svuotare tutto il calcare per effettuare in pochi minuti una perfetta manutenzione.

Se volete da tempo un modello a caldaia ma avete paura che i consumi in fatto di energia siano davvero sostenuti, allora questo è il ferro che fa per voi. Philips infatti ha inserito un’apposita modalità ECO che ci permette di ridurre in maniera consistente il dispendio di energia, mantenendo però lo stesso livello di performance. La quantità di vapore utilizzata infatti, è minore ma si potrà avere comunque dei risultati più che soddisfacenti e una stiratura perfetta dei nostri capi.

Andiamo ora a vedere gli aspetti un po’ più tecnici di questo ferro da stiro a caldaia: la potenza del vapore continuo, cioè quello che utilizzerete normalmente, è di 120 g/min, ma si potranno raggiungere i 450 g/min utilizzando il tasto per il colpo di extra vapore. La pressione a disposizione è di 6,7 bar, davvero un buon livello che permette alle micro-particelle di permeare nel tessuto e rilassare la trama per un risultato lucido e ordinato. Il serbatoio è piuttosto capiente ed è possibile avere a disposizione ben 2.5 litri d’acqua. Questo ferro da stiro è anche ultraleggero, con la parte mobile che pesa appena 800 gr.