I migliori Robot per Piscina – Classifica e guida sull’uso per piscina interrata e fuori terra

Una buona pulizia della piscina è indispensabile se vogliamo mantenerla in ottime condizioni per lungo tempo. Si tratta di una pratica che, generalmente, richiede molto tempo e anche molta fatica. Anche in questo caso, la soluzione migliore è quella di far ricorso alle nuove tecnologie che ci aiutano ad ottimizzare e migliorare il lavoro. Dal 1974, infatti, è possibile ottenere una pulizia accurata e veloce grazie all’invenzione del robot automatico per piscine. Questo strumento sa adattarsi perfettamente a tutti i tipi di piscina, a prescindere dalla forma delle pareti e dal tipo di rivestimento della vasca. Grazie a delle morbide spugne, il robot per piscina garantisce una perfetta pulizia delle superfici e lo fa autonomamente, senza il bisogno del nostro intervento. Inoltre, proprio come un’aspirapolvere, è in grado di “risucchiare” tutta la sporcizia presente nella piscina accumulandola in una sacca che può essere poi facilmente svuotata. Questo strumento è eccezionale e si rivela perfino indispensabile nella pulizia di piscine che hanno un debole sistema di filtraggio. Vediamo quindi di approfondire la questione e di capire meglio qual è il suo funzionamento.

Migliori robot per piscina del 2020

Molti di noi hanno già sentito parlare del robot per piscina, ma quanto ne sappiamo veramente? Quando scegliamo di acquistarne uno, i criteri da valutare sono molti e non vogliamo di certo correre il rischio di sbagliare. I modelli in commercio, infatti, sono moltissimi e ognuno presenta delle caratteristiche diverse. Scegliere quello che si adatta meglio alle nostre esigenze, dunque, non è per niente facile e, proprio per questo, vi guideremo con cura nell’acquisto. In questo articolo, vi proporremo una selezione dei migliori robot per piscina presenti sul mercato, i criteri da valutare nell’acquisto e altri consigli utili.

INTEX 28001

Ultimo aggiornamento 2020-08-18

Si tratta di un robot automatico adatto a piscine fuori terra o interrate fino a 7,5m. Non necessita di corrente elettrica poiché, per muoversi, sfrutta la forza di pompe filtranti con un flusso da 6,06 m3/h a 13,25 m3/h. L’attrezzo è leggero e maneggevole, si monta facilmente ed è del tutto autonomo. Per questo, vi farà risparmiare moltissimo tempo garantendo, comunque, una pulizia impeccabile. Grazie all’effetto Venturi, infatti, aspira tutti i detriti che tendono a depositarsi sul fondale o sui filtri interni alla piscina. Per un corretto funzionamento si raccomanda di utilizzare una pompa filtro/sabbia il cui flusso d’acqua sia compreso tra: un minimo di 6.056 litri/ora fino ad un massimo di 13.248 litri/ora .

Gli utenti che hanno acquistato questo robot per piscina hanno apprezzato molto il prodotto e si ritengono soddisfatti. Il rapporto qualità-prezzo è ottimo, difficilmente si può trovare di meglio. La pulizia è accurata e veloce, il robot elimina tutti i detriti e lascia l’acqua limpida. L’unica pecca sembrerebbe essere il tubo: è composto da diversi pezzi e, se non vengono montati bene, si possono verificare perdite d’acqua dalle giunture. In ogni caso, questo può essere facilmente sostituito.

HAYWARD TIGER SHARK POLARIS QC

Ultimo aggiornamento 2020-08-19

Si tratta di una versione più veloce del classico Tiger Shark che garantisce la pulizia completa di fondo, pareti e superficie dell’acqua in meno di due ore. I rulli staccano lo sporco dal fondo mentre la sua potente turbina aspira tutti i rifiuti. Il microprocessore di controllo logico ASCL di cui è dotato, gli consente di calcolare rapidamente la forma e le dimensioni della vasca e quindi di raggiungere anche gli angoli più nascosti. Una volta terminato il programma, il robot si spegne automaticamente lasciando la piscina come nuova. La manutenzione è semplice e veloce: il robot elettrico Hayward è costruito, infatti, con due pannelli filtranti facili da estrarre, pulire e riposizionare. In dotazione, troverete anche la spazzola a spugna che garantisce una pulizia eccellente anche nelle condizioni più difficili. Su ordinazione, invece, potrete ricevere la spazzola dentata, adatta soprattutto a piscine con rivestimento in poliestere e scalino di sicurezza. Infine, il prodotto è coperto da una garanzia della durata di due anni.

Le recensioni del prodotto sono molto positive, gli utenti l’hanno trovato un ottimo strumento per pulire al senza fatica la propria piscina. Veloce ed efficace, garantisce un risultato impeccabile ed una profonda pulizia delle pareti anche con il ciclo breve. Si tratta di un prodotto duraturo, molto robusto, un po’ pesante ma comunque facile da maneggiare e anche da utilizzare.

ZODIAC MX8

Ultimo aggiornamento 2020-08-18

Il robot idraulico MX8 è adatto per la pulizia di piscine fuori terra a pareti rigide di tutte le forme. Per quanto riguarda il rivestimento, questo attrezzo è adatto alla pulizia di piastrelle, liner, poliestere, PVC armato e cemento verniciato. Si inserisce direttamente nello skimmer o nella presa aspirafango della vostra piscina e, grazie alla sua potente turbina e alle due eliche, è in grado di catturare tutti i tipi di detriti e di aspirarli con estrema facilità. Inoltre, questo attrezzo è dotato di un sistema di navigazione pre-programmato (X-drive) che gestisce automaticamente i cambi di direzione e pulisce tutte le zone della vasca in modo metodico, arrampicandosi anche sulle pareti. Zodiac offre inoltre anche una vasta scelta di accessori per preparare il robot a qualsiasi evenienza.

Gli utenti sono molto soddisfatti ed apprezzano l’efficienza del prodotto che pulisce accuratamente le superfici. La qualità è ottima e vale sicuramente il prezzo d’acquisto. L’apparecchio è molto intuitivo nell’utilizzo, facile da usare nonostante le indicazioni siano poco chiare.

MAYTRONICS AG DIGITAL

Ultimo aggiornamento 2020-08-18

ll nuovo Dolphin PoolStyle AG è dotato di un Software Intelligente che gli permette di rilevare e memorizzare il perimetro e la forma della piscina, individuando il percorso più veloce per pulirla e permettendo, quindi, di ottimizzare i tempi di pulizia della vasca. Grazie al sistema di filtraggio con trasformatore digitale, regola automaticamente la tensione della centralina e preserva i circuiti in caso di cali o cadute di tensione. Permette, inoltre, un risparmio di consumo di energia elettrica. È adatto a qualsiasi tipo di forma e pulisce accuratamente il fondo, piatto o con pendenza dolce, più 30 cm di parete. Per quanto riguarda il rivestimento, può essere usato su Liner, Poliestere, PVC Armato, Mosaico, Vetroresina, Piastrelle & Cemento Verniciato Alimentazione.

Le recensioni sono molto positive e gli utenti sono soddisfatti della pulizia ottenuta grazie a questo robot. È un attrezzo intelligente e, grazie alla sua tecnologia, riesce a raggiungere tutti i punti, anche quelli più critici. È facile da usare e molto autonomo, non ha bisogno del nostro intervento. La pulizia del cestello è veloce e il cavo di alimentazione elettrica è molto comodo poiché, a differenza di altri, non si attorciglia.

Guida all’acquisto: le vostre domande più frequenti sul robot per piscina

Come funziona il robot per piscina?

Il robot per piscina, una volta immerso in acqua, si muove in base ad una serie di passi predefiniti nel sistema interno, il quale rileva l’eventuale presenza di ostacoli e calcola le dimensioni della vasca. Non tutte le piscine però sono uguali, perciò molti modelli sono specificamente progettati per adattarsi alla conformazione della vasca, che può presentare una forma irregolare o avere degli scivoli e dei dislivelli situati sul fondale. I modelli più evoluti e costosi, poi, sono capaci di arrampicarsi sui gradini e sulle pendenze delle piscine e perfino sulle pareti verticali. Inoltre, grazie ad un telecomando, è possibile indirizzarli in base alle nostre esigenze. Per quanto riguarda la tecnologia di questi dispositivi, generalmente, i robot incorporano due motori elettrici: uno serve ad azionare la pompa dell’acqua e ad aspirare i rifiuti, l’altro ha lo scopo di far muovere il dispositivo stesso. Infine, ci sono dei modelli che dispongono di un timer, il quale permette di impostare la partenza dell’apparecchio a intervalli regolari.

Come si collega un robot per piscina? Come si usa?

Innanzitutto, all’inizio della stagione, è importante rimuovere i rifiuti più grossi dalla piscina che si sono accumulati durante l’inverno. Si tratta di strati di terra e altri materiali che ricoprono il fondo che possono ostacolare il passaggio e l’efficacia del nostro robot. A questo punto siamo pronti per collegare il robot all’alimentazione. È molto importante, in mancanza di prese di corrente vicine alla vasca, installare un quadro elettrico apposito o un piccolo generatore, per evitare l’utilizzo di prolunghe che possono causare cortocircuiti. Ora, non resta che posizionare il dispositivo in acqua e attivarlo tramite telecomando o manualmente. Una volta terminato il ciclo di lavoro, è raccomandabile estrarlo dall’acqua, pulirlo e riporlo in un ambiente asciutto. Infatti, l’esposizione prolungata al cloro potrebbe danneggiarlo o corrodere le parti in plastica. Per lo stesso motivo, il robot non deve mai essere lasciato per lunghi periodi al sole. Al fine di garantire l’efficienza dell’apparecchio anche dopo diversi utilizzi, bisogna sostituire regolarmente il filtro, in modo da scongiurare il rischio di sovraccarico del motore. La periodicità suggerita si trova solitamente nel manuale, in ogni caso va da uno a due anni.

Come si sostituisce il cavo di un robot per piscina?

Come in tutti i prodotti, è importante eseguire una corretta manutenzione periodicamente, per permettere un risultato efficace ed evitare guasti. In particolare, può capitare di dover sostituire il cavo del robot per piscina e questo procedimento può sembrare complicato, tuttavia esso non richiede grandi fatiche. Innanzitutto, dobbiamo assicurarci che il robot sia scollegato dalla presa di corrente. Successivamente, bisogna rimuovere le parti in plastica che ostruiscono l’accesso all’attacco del cavo vecchio, posto all’interno del robot. Dopodiché, dovremo staccare il cavo allentando dei bulloni o svitando delle viti, il procedimento può variare in base al modello e per questo è importante consultare il manuale. Una volta fatto questo, sfiliamo il cavo dalla macchina e inseriamo quello nuovo attuando il procedimento inverso, assicurandoci che esso sia correttamente fissato e stabile. Infine, rimontiamo la copertura esterna.

Criteri da considerare nell’acquisto di un robot per piscina interrata o fuori terra

Quando vogliamo acquistare un robot per piscina, è meglio valutare alcuni criteri per trovare l’opzione migliore per noi. Innanzitutto, è meglio optare per un prodotto che permetta una pulizia intelligente, cioè in grado di calcolare autonomamente le dimensioni della piscina e rilevare gli ostacoli, le pendenze e gli scalini. Se avete una piscina di forma irregolare, potete optare per modelli che hanno la capacità di arrampicarsi sulle pareti e pulire anche le aree più difficili.

Una caratteristica molto importante quando si parla di robot per piscine, è il filtro. Esso è fondamentale per il corretto funzionamento della macchina in quanto cattura lo sporco ed evita che esso si riversi nell’acqua. È dunque importante controllare la sua efficienza ed eseguire periodicamente una corretta manutenzione. Un altro fattore determinante è il potere aspirante del prodotto che vogliamo acquistare: più è potente, migliore sarà il risultato. Infine, è necessario tener conto della velocità con cui il dispositivo esegue il ciclo di lavoro: i tempi possono variare da 1,5 a 5 ore.

Classifica generale dei robot per piscina più venduti

Più venduto N° 1
Intex 28001 Robot Pulitore Automatico per Piscina Fuoriterra Interrata,...
  • Facile da installare e resistente
  • Comodo e pratico da usare, la pulizia avviene secondo il principio Venturi
  • Funziona con pompe filtranti con un flusso da 6,06 m3/h a 13,25 m3/h, non adatto a piscine interrate
Più venduto N° 2
Bestway Falcon 58479 - Robot per Piscina, Bianco
57 Recensioni
Bestway Falcon 58479 - Robot per Piscina, Bianco
  • Robot elettrico, pulitore per piscina, per tutti tipi di piscine, interrate o fuori terra, con superficie fino a 70 m2 e profondità di 2 metri.
  • Pulisce il fondo della piscina, particolarmente adatto per piscine a fondo piatto o la cui pendenza è inferiore a 35°.
  • Cicli programmabili da 1 ora, 1 ora e mezza e 2 ore.
Più venduto N° 3
Gre 19001 Classic Vac - Pulitori Automatici per Piscina, 3/4 CV (0.75 CV)
93 Recensioni
Gre 19001 Classic Vac - Pulitori Automatici per Piscina, 3/4 CV (0.75 CV)
  • Pulitori automatici per piscine fuori terra e interrate
  • Con sistemi di filtrazione con potenza minima da 3/4 CV
  • Adattato per piscine fino a 1,80 m di altezza
Offerta imperdibile!Più venduto N° 4
Bestway - Robot Elettrico per Piscina Raptor, 2 Motori per Fondo Piatto,...
  • Robot elettrico, pulitore per piscina, per tutti tipi di piscine, interrate e fuori terra, con superficie fino a 200 m² e profondità di 2 metri.
  • Pulisce il fondo, le pareti e la linea d'acqua della piscina.
  • Dotato di un nastro luminoso LED multicolore su tutto il perimetro, per seguire l'evoluzione del robot sott'acqua e creare una piacevole animazione la notte.
Più venduto N° 5
MAYTRONICS Dolphin X Force 20 Digital - Robot Elettrico Pulitore per...
  • ✅ Dimensioni Piscina Max: Mt. 12 Tipo di Pulizia: Fondo, Angoli, Pareti & Linea di Galleggiamento
  • ✅ Forma Piscina: Rettangolare , Quadrata, Circolare, Ovale & Forma Libera Fondo Piscina: Piatto, Pendenza Dolce o Composta & Punta di Diamante - Rivestimento Piscina: Liner, Poliestere,...
  • ✅ N° Motori: 1 - N° Programmi di Pulizia: 1 con Tecnologia Wall Detector - Tempo Ciclo di Pulizia: 2,5 h - Spegnimento Automatico a Fine Ciclo: Si
Offerta imperdibile!Più venduto N° 6
W70668 zodiacale MX8 - Pulitore idraulico per piscina interrata di 12 x 6 m
  • Pulitore idraulico con pareti rigide di forme diverse (max. 12 x 6 m)
  • Fondo e pareti di pulizia
  • Aspirazione meccanica. Efficace contro tutti i tipi di rifiuti
Più venduto N° 7
Kokido - Robot Aspiratore per Piscina, Modello: “Manga X”, Multicolore,...
  • L’aspiratore autonomo e senza fili Manga X è ideale per la pulizia del fondo della vostra piscina.
  • Senza fili, entra in funzione una volta immerso nell’acqua e si arresta quando viene estratto.
  • È sicuramente uno dei robot più pratici e facili da usare.
Offerta imperdibile!Più venduto N° 8
DOLPHIN X Force 10 Digital - Robot Elettrico Pulitore per Piscina Interrata...
  • ✅✅ Rivenditore UFFICIALE DOLPHIN ITALIA ✅✅ PULIZIA FONDO + 40 CM PARETI ✅ LUNGHEZZA MAX PISCINA MT. 12 - ADATTO A TUTTI I TIPI DI RIVESTIMENTO - FILTRO A SACCO DI GRADAZIONE ULTRA...
  • ✅ Anelli Wonder ad Alto Grip ✅ - Forma Piscina: Rettangolare, Quadrata, Circolare & Ovale Fondo Piscina: Piatto, Pendenza Dolce o Composta & Punta di Diamante (Max 60° Pendenza)
  • ✅ N° Motori: 1 - N° Programmi di Pulizia: 1 - Tempo Ciclo di Pulizia: 3 h - Spegnimento Automatico a Fine Ciclo: Si
Più venduto N° 9
Gre RKC100J Kayak Clever - Robot pulitore elettrico per piscina, 18.000 l /...
18 Recensioni
Gre RKC100J Kayak Clever - Robot pulitore elettrico per piscina, 18.000 l /...
  • Robot pulitore elettrico di massima semplicità, ideale per la pulizia i fondi piani o inclinate
  • Con capacità di aspirazione di 18.000 litri all'ora
  • Adattato per piscine fino a 60 m2
Più venduto N° 10
NETSPA RO-COYOTE2 RO-COYOTE2-Robot per Piscina Coyote, Nessuna
  • Il robot sooto è adatto per tutte le forme e marche di piscina e pulisce semplicemente la piscina.
  • Questo pulitore garantisce un'aspirazione duratura grazie al suo sistema di collegamento.
  • Si adatta a tutti i tipi di rivestimento (rivestimento, piastrelle, ecc.).

Ultimo aggiornamento 2020-08-18

In conclusione

A questo punto, siete pronti per acquistare il vostro nuovo robot per piscine, che vi permetterà di mantenere limpida l’acqua della vostra vasca. Seguite i nostri consigli per utilizzarlo al meglio e godere di un ambiente sempre fresco e pulito.