Migliore Pentola in Pietra – Quella lavica o ollare? guida all’acquisto e all’uso

Un tempo era il Teflon il materiale più utilizzato per realizzare pentole e padelle, adesso i modelli in pietra sono presenti sul mercato in maniera molto più consistente anche come risposta a una domanda crescente da parte dei consumatori. Non tutte sono completamente in pietra, molte presentano un’ossatura metallica e il rivestimento in pietra per conferirgli il vantaggio dell’antiaderenza, fondamentale per cucinare senza grassi.

Se guardiamo però esclusivamente ai modelli in pietra, possiamo distinguere l’esistenza di due tipologie, quelli in pietra ollare e in pietra lavica. Ovviamente alcune caratteristiche sono diverse a causa della diversità del materiale di origine, ma in entrambe i casi sono prodotti resistenti e completamente sicuri per la salute. La pietra ollare deriva da una roccia che si chiama Steatite e ha delle proprietà di resistenza termica molto elevata, mentre la pietra lavica proprio per il fatto di derivare da una roccia che a sua volta proviene dal raffreddamento della lava si presenta particolarmente adatta alle cotture di lunga durata. In entrambe i casi i vantaggi derivanti dall’impiego di padelle e pentole in pietra per la preparazione dei nostri piatti sono sicuramente moltissimi. Bisogna però sempre fare attenzioni e rivolgerci ad aziende produttrici o rivenditori seri in quanto è molto semplice acquistare un prodotto creato con leghe diverse ma visivamente simile alla pietra. In questo caso c’è il rischio di utilizzare in cucina strumenti inappropriati.
Detto questo, iniziamo con il valutare le proprietà più importanti di questo genere di prodotto e quali sono i modelli più interessanti attualmente sul mercato.

Migliori pentole in pietra del 2020

Come abbiamo detto i lati positivi delle pentole in pietra sono diversi. Questi si riferiscono sia al risultato finale in termini di gusto che alla capacità di mantenere il cibo sano e, quindi, favorire il nostro benessere. In tal senso, l’aspetto più importante è la capacità di mantenere le proprietà organolettiche degli alimenti in cottura senza rilasciare particelle tossiche nocive per la salute. Per questo motivo è importante verificare la corrispondenza del materiale prima dell’acquisto. Si aggiungono poi altri vantaggi che vedremo avanti nel testo in maniera più approfondita. Questi riguardano la capacità di trattenere il calore e diffonderlo uniformemente, la possibilità di essere utilizzate come contenitori per frigo grazie alla resistenza alle basse temperature, oppure il fatto che tendano a non assorbire gli odori eliminando il problema di dover dedicare tanto tempo al lavaggio dopo l’uso.
Sulla base di quanto evidenziato, vediamo quali sono i modelli attualmente più popolari:

Pentola casseruola professionale in Pietra Stone&Stone

Ultimo aggiornamento 2020-08-19

Raccomandata da ristoranti Michelin, questa pentola in pietra professionale oltre a consentire la realizzazione di piatti di qualità permette anche di ridurre gli sprechi. Vediamo come.
Con un diametro di 28 cm la pentola in pietra Stone&Stone ti permetterà di cucinare diversi tipi di alimenti nella totale sicurezza di qualità e salute. Si tratta di un prodotto completamente antiaderente, e quindi consente di cucinare senza grassi. Inoltre il fondo in acciaio speciale consente un riscaldamento rapido della pentola in modo da abbreviare i tempi di cottura riducendo anche lo spreco di energia elettrica. Vantaggio associato a un ulteriore beneficio di questo fondo che è rappresentato dalla versatilità di utilizzo su vari supporti: a induzione, a gas, in vetro ceramica. In dotazione con la pentola è previsto anche un resistente coperchio in vetro temprato.

Aeternum Madame Petravera Plus Pentola

Ultimo aggiornamento 2020-08-18

Se quello che stai cercando è una pentola in pietra con prestazioni tecniche eccezionali, questo modello è ciò che fa al caso tuo.

Nome sofisticato, prodotto sofisticato. Il punto di forza di questo modello sono sicuramente i materiali utilizzati. La superficie della pentola è realizzata con particelle minerali estremamente resistenti, mentre il corpo in alluminio rende il prodotto leggero e facilita la distribuzione del calore. Anche in questo caso il fondo è compatibile con diversi supporti di cottura e in aggiunta è prevista di manici ergonomici con effetto soft-touch.

Royalty Line Set 14 pezzi in pietra

Ultimo aggiornamento 2020-08-18

Ecco a voi il set di pentole in pietra che vi permetterà di cucinare come un vero professionista e nella massima sicurezza. Non si può desiderare di più.

Il set si compone di 14 pezzi per cucina professionale. Questo non vuol dire che possano essere usate solo da professionisti naturalmente. L’uso domestico andrà benissimo. Nel set sono compresi una padella con manico estraibile, una padella saltapasta, 4 casseruole con diverso diametro ma tutte provviste di coperchio in vetro temprato, 4 manici in silicone rimovibili. Realizzate tutte in pietra lavica sono resistenti al calore, completamente antiaderenti e utilizzabili su ogni superficie.

Batteria pentole Lagostina Ingenio Induction Classico

Ultimo aggiornamento 2020-08-18

B01M4NMXI5
Chiudiamo la selezione con un altro set di pentole in pietra di estrema qualità, molto utile per chi ha esigenze di cucinare molto cibo o preparare più ricette insieme.

In questo caso il set è da 10 pezzi ma questo non riduce la qualità del prodotto. Anzi, considerando design e materiali le prestazioni offerte sono eccellenti. Tutte le pentole incluse nel set sono caratterizzate da un fondo indeformabile in acciaio inox con uno spessore di 4,5 millimetri e da un rivestimento antiaderente Meteorite Minaral la cui caratteristica principale è quella di essere più resistente grazie alla presenza di particelle minerali. Oltre a essere anche in questo caso adatte a tutti i piani di cottura, il vantaggio di queste pentole è che possono essere comodamente lavate in lavastoviglie. Nel set sono comprese un tegame da 24 cm, una padella da 28 cm, una fonda da 16 cm, un wok da 28 cm, 3 coperchi in vetro di diverso diametro, un coperchio in plastica e 2 manici.

Ti potrebbe interessare anche: Le pentole e padelle Wok

Guida all’acquisto: le vostre domande più frequenti sulle pentole in pietra

Quali sono i benefici nell’uso di una pentola in pietra?

Il teflon è sicuramente il materiale antiaderente per eccellenza, ma anche la pietra lavica e quella ollare consentono la realizzazione di pentole di enorme qualità. Grazie alle proprietà dei loro materiali, questi due generi di pentola consentono di effettuare processi di cottura ed essere esposte a temperature molto alte senza subire danni e, ancora più importante, senza recare danni all’uomo. Il vantaggio dell’antiaderenza è quello di consentire la cottura degli alimenti senza l’aggiunta di grassi e senza rilasciare sostanze tossiche. Oltre a questo ci sono altri benefici come il consentire una cottura omogena grazie al modo in cui si diffonde il calore, la maggiore capacità di trattenere il calore ma anche le basse temperature in modo da poter essere utilizzate per conservare il cibo in frigorifero, e infine viene eliminato il problema degli odori impregnati in quanto la pietra tende a non assorbire.

Come vanno lavate? Come si puliscono?

In entrambe i casi si consiglia di lavare le pentole molto delicatamente, senza usare spugnette abrasive o detergenti aggressivi. L’acqua e aceto è sempre preferibile come metodo. Nello specifico, lavare la pietra lavica è molto semplice, basta seguire queste indicazioni e ricordarsi di asciugare bene le pentole dopo il lavaggio. Nel caso della pietra ollare invece, prima ancora del primo utilizzo bisogna lavare la pentola con acqua e sale, dopodiché ungerla con l’olio e tenerla così per 24 ore per poi farla riscaldare accuratamente prima di iniziare a cuocere.

Che pietra viene usata per la produzione di queste pentole?

Per la creazione di queste pentole possono essere utilizzate due diverse tipologie di pietre. La pietra ollare ha delle proprietà di resistenza termica molto elevata, mentre la pietra lavica si presenta particolarmente adatta alle cotture di lunga durata. Questo perché mentre la pietra ollare deriva da una roccia di nome Steatite, quella lavica proviene dal magma, ovvero dal raffreddamento della lava.
Queste pietre possono essere impiegate per realizzare interamente pentole e padelle oppure solo come rivestimenti di pentole con struttura metallica.

pentole in pietra

Criteri da considerare nell’acquisto delle pentole in pietra ollare e lavica

Prima di procedere con l’acquisto di una pentola in pietra lavica o ollare, ricordati di considerare gli questi aspetti qui sotto elencati:

  • Modello. Abbiamo visto che le pentole in pietra possono essere di pietra lavica o pietra ollare e che questo comporta alcune differenze in termini di prestazione e risultato. In entrambe i casi le due diverse tipologie di pietra assicurano l’antiaderenza. Il primo passo è quindi quello di analizzare le proprietà dell’una e dell’altra e scegliere sulla base delle nostre esigenze.
  • Dimensioni e peso. Per quanto riguarda le dimensioni delle pentole diciamo subito che c’è molta varietà di scelta. È possibile optare per pentole più large o più strette, con bordi alti o bassi. Oppure si può scegliere tra un singolo pezzo o una batteria di pentole. Nel caso del peso invece ciò che si deve considerare è il fatto che le pentole realizzate completamente in pietra sono caratterizzate da una particolare pesantezza. Se non vogliamo affaticarci nel muovere l’utensile per rimetterlo o posto, lavarlo e usarlo per cuocere, il consiglio che possiamo dare è quello di prediligere le pentole con rivestimento in pietra anziché quelle che lo utilizzano come materiale strutturale.
  • Manici. Anche i manici sono importanti in relazione a tutta l’interazione che avviene tra l’uomo e la pentola quando la usa per cucinare e quando la lava. Oltre a essere ergonomici, sono interessanti anche i modelli con i manici rimovibili in quanto consentono l’utilizzo della pentola per cottura in forno o su fornello.
  • Accessori. Come accessori per le pentole in pietra intendiamo il coperchio, fondamentale per una corretta cottura, la possibilità di integrare manici diversi come doppio manico o manico più lungo, e quella di impilare le diverse pentole in caso di batteria in modo da salvare molto spazio nella credenza quando non vengono usate.
  • Manutenzione. Per quanto riguarda la manutenzione bisogna fare delle differenze. In entrambe i casi si consiglia di non usare spugne abrasive e di preferire acqua e aceto ai detersivi aggressivi. Nel caso specifico della pietra ollare, prima di iniziare a utilizzarla bisogna lavarla con acqua e sale, asciugarla e lasciarla oleata per almeno 24 ore.
  • Prezzo. In generale quando si decide di acquistare una pentola totalmente in pietra il suo prezzo è più elevato di quelle con rivestimento in pietra e struttura in alluminio. Questo a discapito della resistenza e della performance del prodotto. Toccherà a voi mettere i diversi aspetti sul piatto della bilancia e valutare. In alcuni casi le persone ad esempio decidono di usufruire di speciali offerte che riguardano più che singole pentole set di pentole, in modo da risparmiare e da avere tutti gli strumenti necessari per una cucina di qualità.

Classifica generale delle pentole in pietra più vendute

Più venduto N° 1
Aeternum Madame Petravera Plus Batteria 8 Pezzi (induction)
  • Rivoluzionaria superficie antiaderente con particelle minerali ultra resistente
  • Corpo in alluminio forgiato ad elevato spessore per garantire la distribuzione del calore
  • Manico ergonomico anti scottatura con superficie effetto soft touch
Più venduto N° 2
Kamberg 0008163 - Set di batterie da cucina, 24 pezzi, in ghisa di...
45 Recensioni
Kamberg 0008163 - Set di batterie da cucina, 24 pezzi, in ghisa di...
  • Composizione: 1 padella 20 cm - 1 padella 24 cm - 1 padella 28 cm - 1 pentola 20 cm - 1 pentola 24 cm - 1 casseruola 28 cm - 1 padella 24 cm - 1 padella 28 cm - 1 padella grill 34 x 24 cm -...
Offerta imperdibile!Più venduto N° 3
Aeternum Madame Petravera Plus Casseruola, Alluminio, Pietra, 16 cm
  • Rivoluzionaria superficie antiaderente con particelle minerali ultra-resistente
  • Corpo in alluminio forgiato ad elevato spessore per garantire la distribuzione del calore
  • Manico ergonomico anti-scottatura con superficie effetto soft touch
Più venduto N° 4
Tognana Energica Batteria di Pentole, alluminio pressofuso, Grigio
  • Corpo in fusione di alluminio ad alto spessore
  • Fondo speciale con canali thermo 3D
  • Rivestimento esterno effetto granito
Offerta imperdibile!Più venduto N° 5
Lagostina Ingenio Essential Batteria di Pentole, 2 x Manico amovibile,...
986 Recensioni
Lagostina Ingenio Essential Batteria di Pentole, 2 x Manico amovibile,...
  • Batteria 14 pezzi composta da: due manici, casseruola fonda 16-20 cm, padella 22-28 cm, tegame 24 cm, wok 28 cm, coperchi in vetro 16/20/24 cm e tre coperchi in plastica 16/20/24 cm
  • Tutti i corpi pentola sono adatti per cotture sia sul fornello che al forno e grazie ai coperchi salva freschezza anche per la conservazione in frigo; ottimo per servire in tavola
  • Rivestimento Meteorite Resistium, antiaderente di alta qualità a 4 strati, sicuro per l'uomo e per l'ambiente: 100% senza PFOA, Cadmio e Piombo
Più venduto N° 6
Kamberg - 0008034 - Pentola 32 cm - Ghisa di Alluminio - Rivestimento...
  • La collezione Kamberg è certificata per qualsiasi tipo di piano cottura: a induzione, a gas, elettrico e in vetroceramica
  • Dotata di una coppia di maniglie in silicone, questa pentola 32.cm ti semplifica la pulizia e ti protegge dal calore
  • Lavaggio: lavabile in lavastoviglie
Offerta imperdibile!Più venduto N° 7
Tognana Evoluta Set Batteria, Alluminio Pressofuso, Grigio Marmorizzato, 10...
  • Composta da: 1 casseruola 1 manico cm 16
  • 1 casseruola 2 manici cm 20
  • 1 casseruola 2 manici cm 24
Offerta imperdibile!Più venduto N° 8
Tognana Set 3 padelle 20-24-28 cm, Alluminio, anche a Induzione, Nero
  • Corpo in alluminio forgiato
  • Nr 1 PADELLA 1M CM 20
  • Nr 1 PADELLA 1M CM 24
Più venduto N° 9
Accademia Mugnano 1827290 Set da 3 Padelle in Pietra Antiaderenti Mineral...
  • Fantastica idea regalo il nuovo tris padelle in pietra di accademia Mugnano, prodotto made in italy, manici e maniglie soft touch effetto pietra saldati, ergonomici, atermici, resistenti...
  • Corpo in alluminio puro al 99,5% ad alto spessore, forgiato per un'ottima diffusione del calore e una migliore cottura dei cibi
  • Rivestimento interno ed esterno am mineral stone a effetto pietra costituito di una fitta rete di micro particelle minerali naturali
Più venduto N° 10
PEDRAS - Padella Doppia Piastra Pietra Lavica Ceramicata per Grill e Crepes...
  • E' rivestita con il nuovissimo rivestimento antiaderente DURIT Resist TM PC 10 VOLTE + RESISTENTE A GRAFFI ED ABRASIONI E 10 VOLTE + ANTIADERENTE!!!
  • La Doppia Piastra Grilla è realizzata artigianalmente mediante una colata ad alto spessore di alluminio pressofuso con rivestimento antiaderente, rinforzato con microparticelle di pietra...
  • La Grilla può essere usata da entrambe le superfici (double face). La parte grigliata svolge la funzione di bistecchiera quindi per gli arrosti di carne e pesce, spiedini, hamburger,...

Ultimo aggiornamento 2020-08-18

In conclusione

Se sei arrivato fin qui vuol dire che sei davvero interessato a questo prodotto. Bene. Acquistare una pentola in pietra, che sia essa pietra ollare o pietra lavica, rappresenta una scelta saggia in termini di tutela della nostra salute fisica. A questa considerazione possiamo aggiungerne un’altra, forse non così rilevante ma comunque utile per una scelta, e riguarda la possibilità di cuocere gli alimenti in maniera perfetta ottenendo risultati eccellenti.