Migliore Lavatrice Ultrasuoni – Classifica, prezzi e guida sul funzionamento

L’invenzione della lavatrice o pulitore a ultrasuoni risale alla metà del ‘900. Negli anni ’50 viene infatti brevettato il primo macchinario utilizzato a livello professionale mentre dobbiamo aspettare ancora circa un ventennio perché questa invenzione si diffonda a livello commerciale ed entri nelle nostre case. Un’attesa lunga ma per cui ne è valsa sicuramente la pena considerando le potenzialità di questo genere di apparecchi. Ma da cosa è composta una lavatrice ultrasuoni? Qual è il suo funzionamento? Come riconoscere i migliori prodotti sul mercato trattandosi di una categoria di oggetti ancora non particolarmente diffusa nell’uso comune?

Iniziamo spiegando come funziona un pulitore ultrasuoni e qual è il suo scopo. Questa macchina, solitamente di dimensioni contenute, nasce per eliminare lo sporco più difficile e nocivo da diverse superfici come ad esempio utensili usati dal dentista, attrezzatture da laboratorio, gioielli che entrano in contatto continuamente con la nostra pelle. Insomma, serve ad assicurare la massima igienizzazione dei prodotti interessati. Come? Una lavatrice a ultrasuoni sfrutta il movimento generato dalle alte frequenze degli ultrasuoni per creare movimento all’interno di una vasca ultrasuoni dove è contenuto un liquido che può essere sia un solvente che semplicemente acqua.

Il compito di questo liquido è quello di avviare un processo detto di coavitazione, ovvero le onde sonore ad alta frequenza generano delle zone di bassa pressione che a loro volta vanno a creare delle bolle di vapore. Quando queste bolle si muovono implodono e provocano l’aumento della temperatura nella vasca. Da qui l’azione pulente ha inizio. Ovviamente è possibile gestire tramite un timer la temperatura ideale e il tempo di funzionamento in modo da ottenere il massimo risultato avendo cura degli oggetti da pulire senza danneggiarli.

Migliori lavatrici ultrasuoni del 2023

Ora che abbiamo capito cosa è una lavatrice ultrasuoni e come funziona, vediamo quali caratteristiche deve avere per assicurarci delle performance elevate nella massima sicurezza. Come abbiamo già detto si tratta di una tipologia di apparecchi non particolarmente diffusa a livello commerciale e per questo è ancora più importante approfondire di cosa si tratta prima di procedere con l’acquisto.
Iniziamo quindi con il vedere quali sono i migliori modelli di lavatrice ultrasuoni presenti sul mercato indicando per ognuno le caratteristiche più interessanti da analizzare per comprendere quale opzione può essere adatta alle nostre esigenze.

Tacklife MUC02 Pulitore a ultrasuoni

Ultimo aggiornamento 2020-08-18 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Modello funzionale e semplice da utilizzare, dotato di una capienza tale da consentire un impiego in ambito domestico utile per tutti. Vediamo quali sono le caratteristiche più nel dettaglio.

Dotato di manuale di istruzione per semplificare ulteriormente il suo utilizzo, questo pulitore a ultrasuoni ha una capienza interna di 600 ml. È quindi possibile riporre nel suo cestello oggetti di diversa dimensione, dalla dentiera, gioielli, monete, rasoi, occhiali. Basta utilizzare acqua calda e detergente apposito, sufficienti ad assicurare il massimo utilizzo grazie alla presenza di ultrasuoni che utilizzano una frequenza elevata di 48KHZ. Questo consente infatti di pulire anche gli spazi vuoti degli oggetti rendendo il risultato perfetto. Un ulteriore vantaggio è dato dal design compatto e maneggevole che consente di trasportare la macchina senza alcuna difficoltà.

Pulitore a ultrasuoni iTronics

Ultimo aggiornamento 2022-08-15 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Il secondo modello che ti proponiamo è invece caratterizzato da un’estrema comodità d’uso potenziata tanto dal design che dalla modalità di funzionamento. Andiamo a scoprire di cosa si tratta.

Anche in questo caso ci troviamo di fronte a un apparecchio con capienza da 600 ml in grado di pulire una grande varietà di prodotti più o meno grandi. Il vantaggio proposto è la presenza di alcuni accessori per migliorare la sua performance personalizzandola. Ad esempio la macchina è fornita di un apposito appoggio per gli oggetti più piccoli e di un reggispinta per i CD. Inoltre il display frontale rende la gestione dell’apparecchio molto intuitiva e mediante i suoi comandi è possibile impostare la lingua che si preferisce e una tra le cinque diverse modalità di pulizia disponibili.

Pulitore a ultrasuoni CiaoVasco

Ultimo aggiornamento 2020-08-18 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Se quello che stai cercando è un prodotto altamente professionale questo modello è ciò che fa al caso tuo. Le dimensioni e le prestazioni offerte potrebbero far pensare che il suo uso sia consentito solo a livello industriale ma in realtà si tratta di un apparecchio che può essere molto valido anche per igienizzare i piccoli oggetti della vita quotidiana.

Non solo si tratta di un pulitore molto capiente, data la capacità di 3 litri, ma anche molto potente e funzionale. Realizzato in acciaio inox, ha una potenza di riscaldamento che arriva a 100 watt e frequenza di pulizia da 40kHz. Molto utile anche l’impostazione timer con temperatura e tempo di azione regolabili e la presenza di un’apposita valvola per controllare i flussi e gli scarichi della vasca assicurando la massima pulizia del contenitore e degli oggetti contenuti. Infine i piedini in gomma antiscivolo completano la qualità del prodotto facendo in modo che sia stabile durante l’uso nonostante le dimensioni considerevoli.

Guida all’acquisto: le vostre domande più frequenti sulla lavatrice ad ultrasuoni

Come funziona la lavatrice ad ultrasuoni?

Una lavatrice a ultrasuoni funziona mediante un processo definito di cavitazione. La cavitazione avviene all’interno di una vasca ultrasuoni piena di un liquido che può essere tanto uno specifico detergente compatibile con il materiale del prodotto da pulire, quanto semplicemente acqua. L’attività pulente viene innescata proprio grazie al liquido che si comporta da conduttore dell’onda ultrasonora. Succede infatti che la formazione dell’onda ad alta frequenza comporta la conseguente apparizione di zone a bassa pressione e di bolle che si muovono nella vasca. L’implosione delle bolle determina l’innalzamento della temperatura interna che serve a innescare la pulizia. A seconda dei parametri impostati all’interno della vasca si possono ottenere diversi livelli di pulizia.

Come si usa la lavatrice ultrasuoni?

Innanzitutto è importante procurarsi una lavatrice con dimensioni idonee all’uso che dovete farne. Dopodiché procuratevi il detergente adatto da unire all’acqua e riempite il contenitore fino all’apposito segnale di livello. Perché il pulitore funzioni correttamente, è importante che la temperatura non sia inferiore a 70°. Quando la vasca è pronta è possibile riporre al suo interno l’oggetto o gli oggetti da pulire facendo attenzione a muoverli delicatamente. In molti casi si tratta infatti di prodotti fragili o di valore. Nel caso di orologi, gioielli e oggetti di piccola dimensione può essere utile aiutarsi con dei contenitori, però non sempre forniti al momento dell’acquisto.

A questo punto è possibile avviare il processo utilizzando semplicemente il pulsante on/off e aspettando il tempo indicato sul libretto di istruzioni. Nonostante l’efficacia di questo genere di materiali, consideriamo che in alcuni casi potrebbe essere necessario più di un ciclo di pulizia.

lavatrice ad ultrasuoni

Criteri da considerare nell’acquisto di un pulitore ad ultrasuoni

Se sei arrivato fin qui vuol dire che sei davvero interessato ad acquistare questo genere di prodotto. Al fine di aiutarti a effettuare la scelta migliore per te, ti proponiamo un elenco sintetico di quelle caratteristiche fondamentali da considerare:

  • Dimensioni. Le dimensioni della vasca sono il fattore più importante da tenere in considerazione. In generale non si tratta di un macchinario particolarmente grande ma, soprattutto se intendiamo comprarlo per uso domestico, accertiamoci prima che sia idoneo alle funzioni che dovrà svolgere. Inoltre c’è da tenere presente che si tratta di un attrezzo specifico da usare solo in determinate circostanze e per lassi di tempo abbastanza brevi. Anche per questo motivo dovremmo fare attenzione considerando l’ingombro giusto per le nostre esigenze.
  • Profondità. Oltre le dimensioni è importante anche considerare la profondità della vasca rispetto all’uso che dobbiamo farne. Questa deve essere sufficiente ad accogliere liquido e prodotti da pulire senza creare problemi in quanto solo se gli oggetti interessati sono completamente immersi nel detergente è possibile assicurare il corretto funzionamento dell’apparecchio.
  • Accessori. Sempre legandosi alla profondità e alla dimensione, spendiamo qualche parola sugli accessori. In particolare sui supporti e sui contenitori appositi che possono aiutarci a tenere fermo l’oggetto da pulire immerso nella vasca. Questo è utile soprattutto per gli oggetti con dimensioni più piccole o quelli che potrebbero graffiarsi o rovinarsi muovendosi all’interno della vasca. Non sempre gli accessori sono dati in dotazione al momento di acquisto ma è molto importante considerare di comprarli per migliorare ulteriormente la performance e non danneggiare i nostri prodotti.
  • Timer. Prima di immergere un oggetto nella vasca assicuriamoci di informarci bene sulla modalità di utilizzo della lavatrice consultando il libretto di istruzioni fornito. Una delle cose più importanti da fare è infatti impostare il giusto tempo di pulizia per ogni singolo elemento da pulire.
  • Detergente. La scelta di quale detergente utilizzare è fondamentale per due ragioni. Da una parte è importante che non danneggi l’oggetto da pulire mentre dall’altra che sia in grado di innescare un processo di pulizia alla temperatura e alla velocità che desideriamo.
  • Prezzo. In generale il prezzo di una lavatrice ultrasuoni non è mai particolarmente elevato. Tuttavia trattandosi di un apparecchio da utilizzare solo in casi specifici è importante fare le giuste valutazioni prima di affrontare la spesa. È importante quindi valutare un buon bilanciamento tra il brand, il prezzo e le prestazioni offerte in base alle tue esigenze e disponibilità.

Classifica generale delle lavatrici ultrasuoni più vendute

Più venduto N° 1
Pulitore ad Ultrasuoni, KECOOLKE 750ML Lavatrice Ultrasuoni in Acciaio Inox...
37 Recensioni
Pulitore ad Ultrasuoni, KECOOLKE 750ML Lavatrice Ultrasuoni in Acciaio Inox...
  • Il pulitore a ultrasuoni fa vibrare l'acqua 48.000 volte al secondo per rimuovere lo sporco nascosto. Con la più alta frequenza di vibrazione domestica, lo sporco proteico può essere...
  • funzionamento semplice: basta premere il pulsante, verrà emesso un leggero ronzio e il display digitale mostrerà il tempo di pulizia. Dopo la pulizia al tempo impostato, si spegnerà...
  • Grande capacità: lattina grande da 750 ml, utilizzata per la pulizia di gioielli, occhiali, orologi, protesi dentarie, strumenti dentali, ecc., Per soddisfare le esigenze di pulizia...
Più venduto N° 2
CRXC Pulitore Ultrasuoni Aggiornato 43kHz Lavatrice ad Ultrasuoni...
  • PULIZIA A TUTTO CAMPO: Questo pulitore ad ultrasuoni genera 43kHz onde ultrasoniche con solo acqua, che può decomporre ostinate le macchie attaccate all'oggetto e realizzare 360° senza...
  • Serbatoio d'acqua da 750ML: Il grande serbatoio in acciaio inossidabile ti permette di pulire a fondo uno o più oggetti in una volta, risparmiando tempo e sforzi. Non superare la linea di...
  • FACILE DA USARE: Solo 2 semplici pulsanti per controllare facilmente il pulitore ad ultrasuoni. Viene fornito con 5 cicli preimpostati (90, 180, 280, 380, 480s) per soddisfare i vari scopi...
Più venduto N° 3
AIPOI Pulitore ad ultrasuoni 800ML, 35W Pulitore Ultrasuoni in acciaio...
84 Recensioni
AIPOI Pulitore ad ultrasuoni 800ML, 35W Pulitore Ultrasuoni in acciaio...
  • 【Potente effetto di pulizia】La macchina possiede una frequenza di pulizia ad ultrasuoni 40 kHz, la frequenza più adatta, con potenza ultrasonica 35 W. Il design scientifico dei...
  • 【Impostazione del tempo di pulizia】18 tempi di pulizia tra 1~30 minuti...
  • 【Modalità Degas】Il degasaggio è la rimozione di gas da un liquido. Nel contesto della pulizia a ultrasuoni, questi gas sono solitamente aria disciolta e bolle d'aria presenti nella...
Più venduto N° 4
CREWORKS Pulitore Ultrasuoni Industriale in Acciaio Inossidabile Lavatrice...
838 Recensioni
CREWORKS Pulitore Ultrasuoni Industriale in Acciaio Inossidabile Lavatrice...
  • CAVITAZIONE A ULTRASUONI DA 50W: Questo pulitore ad ultrasuoni industriale Creworks utilizza 50 W di potenza per riempire la sua vasca da 1,3 litri di bolle di cavitazione, usando la forza...
  • FATTA PER DURARE: Acciaio inossidabile dentro e fuori, questa lavatrice a ultrasuoni utilizza fasce 304 per il cestello interno e il serbatoio per resistere ad anni di uso continuo con o...
  • FACILE COME PUÒ ESSERE: Riempi il serbatoio con acqua e qualsiasi detergente necessario, metti i tuoi oggetti nel cestino, imposta il tempo desiderato fino a 30 minuti sul pannello di...
Più venduto N° 5
200ML Pulitore ad Ultrasuoni, Lavatrice ad Ultrasuoni Professionale,...
32 Recensioni
200ML Pulitore ad Ultrasuoni, Lavatrice ad Ultrasuoni Professionale,...
  • 【Detergente ad ultrasuoni automatico da 200 ml】: il pulitore ad ultrasuoni è realizzato in materiale PP di alta qualità, operazione one touch, pulisce in modo intelligente i tuoi...
  • 【Pulizia con vibrazioni ad alta frequenza】: i pulitori ad ultrasuoni forniscono una pulizia potente ma delicata che non danneggerà i tuoi oggetti di valore e li manterrà come nuovi....
  • 【Pulizia multidirezionale】: Detergente per gioielli Pulizia efficiente a 360° a 360°, rimuove efficacemente lo sporco, pulisce a fondo i tuoi oggetti di valore e li lascia come nuovi....
Più venduto N° 7
Detergente concentrato per pulizia a ultrasuoni, per occhiali e gioielli,...
907 Recensioni
Detergente concentrato per pulizia a ultrasuoni, per occhiali e gioielli,...
  • Detergente concentrato per pulizia a ultrasuoni, per la pulizia di occhiali, gioielli, protesi dentali, orologi, monete e piccoli oggetti, per dispositivi ad ultrasuoni.
  • Dosaggio: 1 parte di detergente per ultrasuoni in 40 parti di acqua. 750 ml di detergente concentrato sono sufficienti per 30 litri di soluzione detergente.
  • Durante la pulizia si formano minuscole bolle d'aria che poi scoppiano e rimuovono lo sporco.
Offerta imperdibile!Più venduto N° 8
Sanitas SUR 42 Pulitore ad Ultrasuoni per gioielli, occhiali, protesi...
298 Recensioni
Sanitas SUR 42 Pulitore ad Ultrasuoni per gioielli, occhiali, protesi...
  • Dispositivo a ultrasuoni per la pulizia delicata e accurata di gioielli, occhiali, orologi impermeabili, protesi dentarie e apparecchi ortodontici, posate e altri oggetti metallici con...
  • Il dispositivo è adatto anche per la pulizia di gioielli in oro, argento e metallo
  • Timer digitale che mostra i cicli di pulizia, con 5 impostazioni selezionabili (1:30; 3:00; 4:30; 6:00; 7:30 minuti)
Più venduto N° 9
DK SONIC 900ML Pulitore ad Ultrasuoni Digitale Serbatoio in Acciaio Inox...
17 Recensioni
DK SONIC 900ML Pulitore ad Ultrasuoni Digitale Serbatoio in Acciaio Inox...
  • 42kHz per risciacquo intenso di cose complicate: in generale, la frequenza ultrasutica a 42kHz può essere utilizzata per pulire le cose con superfici complicate, come buchi ciechi e buchi...
  • Modalità Degas per la rimozione della fatica ad ultrasuoni: la modalità Degas può rimuovere bolle riempite con aria che vengono generate nella soluzione di pulizia dopo che il dispositivo...
  • 18 Tempo di pulizia tra i 90 ~ 30 minuti: 18 impostazioni di tempo libero tra i 90 ~ 30 minuti fanno sì che il tempo di pulizia sia impostato liberamente in base ai personaggi delle cose da...
Più venduto N° 10
DK SONIC Professionale 3L Pulitore ad Ultrasuoni con Funzione di...
  • Capacità 3.2L
  • Realizzata in acciaio inossidabile
  • Gioielli per la pulizia dei monili di pulizia Blads Dentures Catene Iniettore Anello Collana Collana Orologi Rasati Orecchini Occhiali Records

Ultimo aggiornamento 2023-02-09 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

In conclusione

La lavatrice ultrasuoni è un apparecchio diffusosi inizialmente a livello industriale ma che negli ultimi anni sta trovando sempre più spazio anche in ambito domestico. Per quanto il suo uso non ancora largamente diffuso potrebbe stimolare un atteggiamento critico nei suoi confronti, si tratta invece di una macchina molto semplice da utilizzare e soprattutto molto utile per persone che necessitano di igienizzare oggetti delicati come può essere una dentiera, apparecchi medici, strumenti di laboratorio o, semplicemente i propri gioielli. Il risultato è garantito, provare per credere.