Migliore Lampada Led Unghie professionale – guida all’acquisto

Oggigiorno le persone, in special modo il genere femminile, sono sempre piu’ ossessionate dalla cura delle proprie unghie e come biasimarle? Io come donna lo so’ bene, non sempre è possibile affidare le mie mani o piedi alle piu’ esperte estetiste, per due semplici motivi: il costo e l’attesa per un appuntamento.

Probabilmente se siete arrivati qui saprete gia’ benissimo di cosa parlo. Quindi perchè non un fai da te?

A casa, la manicure è molto piu facile e conveniente di quanto voi pensiate. Prendete appunti perchè tutto quello di cui avete bisogno è un Gel per unghie (per essere precisi vi occorrono: base coat, top coat e gel color) e una lampada a LED o UV specifica per il trattamento delle unghie. Se non avete ancora ben chiaro di quale lampada sia meglio per voi, restate connessi, perchè vi elencherò alcune delle migliori lampade sul mercato e vi metterò a disposizione alcuni buoni consigli sul come utilizzare al meglio questo importante strumento per la cura della persona.

MIGLIORI LAMPADE LED UNGHIE PROFESSIONALI DEL 2020

Per stilarvi, con sensatezza, una classifica delle migliori 4 lampade led in circolazione, ho dovuto a rigor di logica, prendere in considerazione quelle che hanno passato le seguenti prove:

il maggior numero di recensioni rilasciate dai consumatori e la percentuale di positive tra queste (non inferiore al 90%) e per ultimo, ma non meno importante, il maggior numero di optionals che queste offrono, come sensore automatico, timers disponibili, potenza del fornetto e tanti altri ancora..

NIVLAN, LAMPADA UNGHIE UV LED 72W

Ultimo aggiornamento 2020-07-03

Molto apprezzata per il suo design essenziale e per la sua potenza a 72w, questo gioiellino dimezza I tempi di lavoro garantendo la sicurezza delle vostre mani. Infatti I suoi 36 led, distribuiti in modo uniforme, permettono di avere una coprenza elevata e affidabile in termini di salute.

Dotata di 4 timer (10s/ 30s/ 60s/120s) è regolabile a seconda delle vostre esigenze. Per rendere la manicure ancor più semplice da eseguire, Nivlan fornisce un sistema intelligente: un sensore che automatizza l’accensione e lo spegnimento della lampada e non solo. Nivlan è in grado anche di conservare nella memoria l’ultimo timer utilizzato ad ogni inserimento della mano.

Ideale non solo per l’utilizzo da casa ma anche per chi ha un salone, l’azienda Nivlan offre la garanzia ”Soddisfatti o rimborsati” nel caso in cui la lampada non dia il risultato aspettato.

O’VINNA, LAMPADA UNGHIE UV LED 52W

Ultimo aggiornamento 2020-07-03

Come la precedente anche il brand O’vinna ha dotato la sua lampada di ben 4 timer (30s/60s/90s/120s), come sempre regolabili a seconda delle indicazioni suggerite dal gel in vostro possesso.

La tecnologia di questo dispositivo è però di poco inferiore al prodotto precedente. O’vinna ha optato per 24 led uv con una potenza massima di 52w. Non male direi!

Il sensore che accende e spegne la lampada, automaticamente,è presente anche qui. Così come la base removibile che ci permette di utilizzare e pulire la lampada in modo ottimale.

Ultimo aggiornamento 2020-07-03

Il terzo prodotto che vado a recensire è la lampada Navanino a 48w. Questo dispositivo ha ricevuto più recensioni a percentuale positiva rispetto ai precedenti e per questo motivo è diventato una ”Scelta Amazon”.

Navanino non si differenzia molto, per funzionalità, dalle altre marche già viste se non per il numero dei timer che qui è ridotto, non 4 bensì 3 (30s,60s,99s) e per la quantità di led che qui ne conta 21.

Impostato il timer a 99s il calore emesso dai led sarà ridotto, la luminositá della luce sarà a bassa intensità e l’asciugatura avverrà in modo rapido, delicato e indolore, assicurando al cliente un’ottima esperienza.

Inoltre, Navanino estende la garanzia di questo prodotto ad 1 anno ciò ci fa intendere che il suo customer care sia di considerevole livello.

Per concludere, il suo design è minimal e leggero anche perchè privo della base (removibile). Base che se presente, potrebbe essere ideale per difendere la superficie sulla quale andrete a lavorare.

Se vi orienterete verso questa lampada Navanino, per rendere ancora più positiva la vostra esperienza, vi regalerà due lime per unghie.

ELEHOT, LAMPADA UV LED 30W

Ultimo aggiornamento 2020-07-03

Elehot come Navanino dispone di 3 timer da 30s/60s/90s per scegliere il tempo di asciugatura più adatto allo smalto scelto.

Se non è stato selezionato nessun timer, allora di default il tempo arriverà fino a 99 secondi.

Qui, il numero dei Led si abbassa ancora di poco. La lampada Elehot ha infatti 15 led a potenza 30w.

Una lampada che non vuole essere pretenziosa ma che stando alle recensioni svolge molto bene il suo dovere.

Anche lei pratica e leggera come quella offerta da Navanino.

Ti potrebbe interessare: Miglior fresa per unghie

GUIDA ALL’ACQUISTO: LE VOSTRE DOMANDE PIÙ FREQUENTI SULLA LAMPADA LED UNGHIE

Da tempo mi sono accorta, parlando con il popolo femminile, della poca chiarezza che si aggira circa l’argomento ”fornetto unghie”. I dubbi riguardo al funzionamento di questo ormai importantissimo strumento sono molti. Tuttavia, l’ampia offerta disponibile nel mercato della bellezza sicuramente non ci aiuta al momento dell’acquisto, cercherò dunque di colmare le lacune conoscitive che accomunano ognuno di noi, interessato al presente dispositivo, e di fornirvi un’acquisto assistito in modo tale da spendere i vostri averi nel modo più intelligente e sapiente possibile.

COS’È UNA LAMPADA LED UNGHIE?

Lo conosciamo nel parlato comune anche come ”fornetto per unghie”  proprio perchè possiede I tratti di quest’ultimo. È un apparato contenente dei diodi che emettono luce fredda e che sono fondamentali alla polimerizzazione dei prodotti che andranno usati per ricostruire le unghie.

Praticamente i prodotti menzionati, che sono di solito gel, semigel e acrilico, essendo liquidi e fotosensibili (sensibili alla luce)  per consolidarsi o per meglio dire  ”solidificarsi” hanno bisogno dell’esposizione alla luce artificiale.

La durata dei LED è di circa 50000 ore, al termine delle quali la sostituzione non è piu possibile. La lampada led per unghie è ormai preferibile alla più datata lampada a UV, poichè non emette raggi nocivi, produce meno calore ed il suo consumo energetico è assai ridotto rispetto alla menzionata Uv.

COME SI USA UNA LAMPADA LED UNGHIE?

Ad ogni strato posto sull’unghia la mano deve esserre inserita all’interno del fornetto per il tempo indicato sulla confezione del gel utilizzato, in modo tale che la nostra manicure sia duratura e a prova di sbeccatura . Per la cura della nostra epidermide è inoltre consigliabile utilizzare dei guanti appositi che lasciano scoperte solo le unghie. È altresì fondamentale fare attenzione a come si passa il gel, infatti questo, per aderire al meglio, deve essere applicato in uno strato sottile e  non deve passare aldisopra delle cuticole.

COME SI PUÒ PULIRE UNA LAMPADA LED UNGHIE?

Dopo l’utilizzo della lampada è molto importante che questa venga pulita per evitare che restino attaccati residui di gel che possono provocare una minor funzionalità del fornetto. Come effettuare la pulizia di questo beauty tool?

Per pulire la lampada è possibile utilizzare un panno senza lamina con alcool isopropanol oppure sono altrettanto consigliabili le già pronte salviette all’isopropanolo. Passare quindi il panno all’interno della lampada assicurandosi di rimuovere polvere e residui di gel. Importante: la pulizia della lampada serve anche per evitare di contrarre qualche infezione fungina.

unghie dopo lampada led

QUANTI WATT DEVE AVERE UN BUON FORNETTO PER UNGHIE?

Qualsiasi potenza è in grado di polimerizzare il prodotto steso sull’unghia ma è abbastanza chiaro che minore è il ”wattaggio” maggiore sará il tempo di posa. Tuttavia questo rimane uno dei fattori più importanti da considerare al momento dell’acquisto. Le lampade potenti sono le migliori non solo perché più rapide, ma anche perché riescono a polimerizzare praticamente tutte le marche di gel: in questo modo non ci si deve preoccupare troppo di quale prodotto scegliere e si ha la possibilità di provarne diversi.

DOVE POSSO ACQUISTARE UNA LAMPADA LED UNGHIE?

Per mia esperienza, posso dire che non sempre è possibile trovare lampade uv led unghie a prezzi vantaggiosi. Facendomi un giro su Amazon, ho trovato prodotti molto interessanti a prezzi molto competitivi e per di più con la garanzia ”soddisfatti o rimborsati”. Quindi se non abbiamo voglia o tempo di girare per I vari negozi di estetica questa, senza ombra di dubbio, è la scelta più adatta a noi.

Altre lampade uv led più vendute su Amazon attualmente

Ultimo aggiornamento 2020-07-03

CRITERI DA CONSIDERARE NELL’ACQUISTO DI UNA LAMPADA LED PER UNGHIE.

Ci sono alcuni fattori da considerare quando siete in procinto all’acquisto di una lampada Led:

Watt: come ho accennato sopra, e ritengo a ribadire, la potenza espressa in watt del fornetto che andremo ad acquistare è tra I fattori più importanti da considerare. Più questa sarà alta più ci permetterà di ottenere la nostra manicure nel minor tempo possibile e ci garantirà di non avere spiacevoli soprese a pochi giorni dal trattamento;

Led: Assieme alla potenza in watt anche il numero dei Led è considerevole. A tal proposito dobbiamo focalizzarci sul numero e sulla collocazione dei Led all’interno del nostro fornetto. Accertiamoci che la posizione dei led sia disposta in modo omogeneo cosicchè riesca a dare una coprenza a tutte le unghie esposte al trattamento. Inoltre non dimentichiamoci che più Led avremo più aumenteremo le possibilità  che il nostro lavoro finisca impeccabillmente;

Timer: è comune trovare nei fornetti di ultima generazione questo pratico indicatore che ci permette di effetturare la nostra nail art in tutta tranquillità. Tuttavia possedere un fornetto con il timer a 120 secondi sarebbe ancor più pratico dato che la maggior parte dei Gel in commercio si solidifica dopo 2 minuti di esposizione. Attenzione però perchè esistono anche Gel con tempi di polimerizzazione diversa, quindi è importante assicurarsi sempre di aver letto in modo minuzioso la confezione del prodotto che andremo ad adoperare;

Fondo fisso, estraibile o a specchio = da questo dipende la possibilità di effettuare una buona pedicure oltre che manicure.

IN CONCLUSIONE

Ecco quindi che la lezione sulla lampada per le unghie è terminata. Spero che Io vi sia stata d’aiuto attraverso I miei saperi sull’argomento. Se posso darvi un’ultima mia opinione riguardo al tema affrontato fin’ora: vi consiglio di non chiedervi troppo se questo sia o meno un acquisto da fare. Sapete perchè? La risposta è semplice ed è contenuta in una sola parola: Risparmio.

Se poi tra di voi ci fosse qualche spirito creativo o qualche donna come me che ogni tot. periodo ama rinnovare il proprio stile a seconda dell’umore, beh allora  preparati perchè con questa lampada il divertimento per te sarà assicurato.