Miglior Spremiagrumi Elettrico – Classifica e consigli per l’uso professionale

Tutti conoscono l’importanza delle vitamine e quanto sarebbe utile per ognuno di noi assumerne una dose abbondante ogni giorno introducendole come elemento base della nostra alimentazione quotidiana. Indipendentemente dalla stagione, infatti, le vitamine hanno il potere di comportarsi come una sorta di carburante per il nostro organismo dandoci energia e allo stesso contribuiscono a proteggerci dalle malattie in quanto ci rendono più forti.
Purtroppo però non sempre il nostro stile di vita frenetico ci permette di avere abbastanza tempo per assumere frutta e verdura fresca ogni giorno. Bisogna avere il tempo per lavare, tagliare, cucinare e poi pulire, così spesso le persone preferiscono affidarsi a integratori, sicuramente molto più pratici e veloci da assumere ma che però oltre a non avere lo stesso carico vitaminico degli alimenti freschi spesso hanno tra le componenti elementi artificiali.

Ma proprio partendo da queste considerazioni, le aziende produttrici di elettrodomestici hanno deciso di venire incontro alle esigenze delle persone per favorire il loro benessere introducendo alcuni piccoli elettrodomestici che possono aiutarci a semplificare le azioni comuni del quotidiano, soprattutto quelle legate al cucinare. Tra questi, lo spremiagrumi elettrico professionale è un apparecchio estremamente utile in quanto riduce i tempi consentendo di spremere limoni, arance, pompelmi e tutti gli agrumi che desideriamo senza fatica e senza sporcare. Questo grazie al design, al meccanismo impiegato e in alcuni casi alle tecnologie integrate soprattutto nei modelli più innovativi.

Migliori spremiagrumi elettrici del 2020

Lo spremiagrumi elettrico è un apparecchio che può risultare molto utile in contesti diversi. Che si tratti di un’attività come un bar o un ristorante che deve servire velocemente tante persone, di una famiglia numerosa che la mattina ha bisogno di soddisfare le esigenze di tutti prima di andare a lavoro e a scuola, oppure anche di una singola persona interessata ad avere un’alimentazione sana, questo elettrodomestico consente di spremere grandi o piccole quantità di succo in poco tempo. I fattori principali da considerare sono appunto la grandezza della caraffa, in base alla quantità di spremuta che vogliamo preparare, e la potenza del macchinario che più sarà elevata più velocemente avremo la nostra bevanda pronta. A questi se ne aggiungono altri che perfezionano il servizio offerto, ma andiamo a vedere nel dettaglio quali sono i migliori modelli attualmente presenti sul mercato e quali caratteristiche uno spremiagrumi elettrico professionale deve avere per consentire le migliori performance:

Spremiagrumi elettrico Macom Just Kitchen 873 Auto-Squeezer

Ultimo aggiornamento 2020-05-29

Caratterizzato da un design raffinato e innovativo, questo modello della Macom è stato creato in modo tale da assicurare prestazioni eccellenti pur riducendo al minimo gli sforzi. Una soluzione perfetta per chi non ha molto tempo a disposizione da dedicare alla preparazione di una spremuta così come alla pulizia dell’apparecchio.

Partendo proprio da quest’ultimo aspetto, le parti componenti sono unite a incastro ed è molto semplice smontarle per proseguire con la pulizia della macchina dopo ogni uso. Lavaggio che può essere fatto a mano o, per alcune parti, in lavastoviglie. L’accensione è molto pratica e avviene solo mediante un pulsante on/off. Una volta azionato, l’elettrodomestico farà tutto da solo utilizzando il sistema Automatic Pressjuice System, che permette di spremere qualsiasi frutto evitando inoltre dispersioni grazie al beccuccio salvagoccia. La potenza da 50 watt consente inoltre di riempire l’ampia caraffa abbastanza velocemente.

Spremiagrumi elettrico Macom Just Kitchen 853A Cut & Squeeze

Ultimo aggiornamento 2020-05-29

Potente ed estremamente funzionale, ecco a voi un altro modello della Macom che sicuramente non deluderà le aspettative, anche quelle delle persone più esigenti, grazie alla potenza e a un ottimo sistema di funzionamento.

L’aspetto più interessante è infatti il comodo sistema taglia e spremi che consente di procedere con la preparazione del frutto senza il minimo sforzo ed evitando di creare sporco intorno. Una caratteristica che diventa ancora più interessante se la si associa alla potenza di 90 watt, che aumenta la velocità della macchina, e alla possibilità di lavorare su due agrumi contemporaneamente grazie alla presenza di un doppio che produce il succo filtrato prima di raggiungere la caraffa estraibile. Anche in questo caso le parti componenti possono essere staccate e lavate comodamente in lavastoviglie.

Spremiagrumi elettrico Moulinex PC1208 Ultra Compact

Ultimo aggiornamento 2020-05-29

Se si è alla ricerca di un modello di spremiagrumi elettrico simile per forma e dimensioni al tradizionale spremiagrumi a mano, questo modello della Moulinex è la soluzione perfetta per voi. Soprattutto se abbiamo bisogno di una quantità esigua di succo e vogliamo evitare sprechi.

Si tratta di un prodotto estremamente utile e pratico che, nonostante le sue dimensioni e il peso ridotti, assolve al meglio il suo compito. Basta posizionare il frutto tagliato sopra il cono che inizia a spremere grazie a un movimento rotatorio in senso orario o antiorario. Una volta terminata l’operazione è possibile lavare l’apparecchio in lavastoviglie, mentre la presenza di un elegante coperchio in plastica trasparente è finalizzata a proteggere lo spremiagrumi dallo sporco e dalla polvere in modo che sia sempre pronto all’uso.

Spremiagrumi elettrico Princess 201852 Champion

Ultimo aggiornamento 2020-05-29

Andando avanti nella nostra selezione, presentiamo un modello altamente efficiente e dall’uso professionale, caratterizzato inoltre da un design pulito e intuitivo che lo rende accessibile a tutti.

A rendere questo modello eccellente sono diversi fattori. Il primo è il funzionamento a braccio che permette di fare pressione sul frutto senza sforzi, a seguire la presenza del cono universale grazie al quale è possibile spremere qualsiasi tipo di frutto senza dover apportare alcuna modifica, mentre l’assenza della caraffa è giustificata dalla possibilità di riversare il succo attraverso il beccuccio direttamente nel nostro bicchiere. Infine la potenza elevata a 160 watt oltre a garantire la massima efficienza permette anche di preparare grandi quantità di succo in poco tempo e per questa ragione possiamo considerare questo modello perfetto tanto per l’uso in casa che in un’attività di ristorazione.

Spremiagrumi professionale MyWave MWEXP 300

Ultimo aggiornamento 2020-05-29

Chiudiamo la classifica con un prodotto tanto piccolo quanto potente che proprio per il bilanciamento perfetto delle sue qualità formali e funzionali può essere adatto tanto all’uso domestico che a quello commerciale.

Il meccanismo di funzionamento è molto simile al modello appena descritto. Il frutto una volta tagliato può essere posizionato all’interno dell’apparecchio e premuto attraverso un braccio esterno. Nel frattempo il liquido filtrato verrà fuori tramite il beccuccio, andando a finire direttamente nel nostro bicchiere. Oltre alle dimensioni più ridotte, a fare la differenza in questo caso rispetto a quello precedente sono la potenza di 300 watt e la disponibilità di due coni che possono essere sostituti ogni volta si desideri spremere un frutto diverso. Come nei modelli precedenti invece, la scelta dell’acciaio inox come materiale è funzionale a ottenere una migliore resistenza e facilità di pulizia. Anche in questo, infatti, i diversi elementi possono essere facilmente smontati e lavati a mano o in lavastoviglie.

Guida all’acquisto: le vostre domande più frequenti sullo spremiagrumi elettrico

come funziona lo spremiagrumi elettrico?

Anche se non richiede alcuno sforzo, lo spremiagrumi elettrico viene attivato mediante la pressione del frutto tagliato a metà e collocato ad incastro sopra il cono, a sua volta posizionato sulla sommità del macchinario. È importante specificare che esistono coni di diverse dimensioni e che i modelli migliori ne forniscono più di uno proprio per consentire all’utente di sostituirlo per ottenere ogni volta il risultato più soddisfacente. Esercitando pressione il cono inizia a ruotare in maniera alternata seguendo prima il senso orario e poi antiorario, in questo modo l’agrume viene spremuto e il succo ricade direttamente nella caraffa passando prima per un filtro che può essere regolato in base alle nostre preferenze, se desideriamo avere una bibita più densa o più liquida, e poi attraverso il beccuccio nel bicchiere.

come si usa lo spremiagrumi elettrico?

Il funzionamento di uno spremiagrumi elettrico è molto semplice. Innanzitutto bisogna preparare gli agrumi che si desidera spremere tagliandoli in due parti. Dopodiché, è utile individuare il cono delle dimensioni giuste in modo da strizzare bene la polpa e ottenere più succo possibile evitando sprechi. Poi, una volta collegato la macchina alla presa elettrica, si può procedere con il posizionare l’agrume facendo una leggera pressione per attivare il funzionamento e procedendo così fino a quando la caraffa sarà riempita con la quantità di succo di cui necessitiamo. In alcuni casi, soprattutto in quelli più potenti, non è prevista una caraffa esterna perché si considera l’idea di riempire i bicchieri direttamente.

Quali sono i benefici rispetto a uno spremiagrumi manuale?

I benefici provenienti dall’utilizzo di uno spremiagrumi elettrico rispetto a quello manuale sono differenti e riguardano innanzitutto la velocità di preparazione e gli sforzi da compiere. L’utilizzo di un apparecchio elettrico infatti non richiede alcuna fatica fisica, al contrario di quello manuale dove bisogna fare pressione, e inoltre c’è la possibilità di spremere agrumi in grande quantità senza dover svuotare costantemente la caraffa in quanto le dimensioni di uno spremiagrumi tradizionale solitamente sono molto ridotte per una questione di comodità. Inoltre c’è anche il vantaggio di poter gestire una macchina smart e interattiva per cui è possibile impostare funzioni extra per gestire al meglio la spremuta, come quelle dedicate alla pulizia o la funzione salvagoccia per evitare sprechi.

Criteri da considerare nell’acquisto di uno spremiagrumi elettrico professionale

Riassumendo in breve gli aspetti da considerare per l’acquisto di una lavatrice slim, i più importanti sono i seguenti:

  • Dimensioni. In linea di massima le dimensioni di uno spremiagrumi elettrico professionali sono superiori a quelle di uno spremiagrumi manuale in quanto la potenza elevata consente di spremere una maggiore quantità di succo in tempi ridotti, necessitando quindi di una caraffa capiente. Tuttavia esistono anche dei modelli compatti, più simili a quelli manuali come forma e dimensione. Il peso non è mai eccessivo ma resta sempre importante scegliere un prodotto adatto alle nostre disponibilità di spazio.
  • Materiali. L’acciaio inox è il materiale più indicato per uno spremiagrumi elettrico in quanto assicura un prodotto leggero ma resistente e, soprattutto, facile da pulire. In alternativa anche la plastica è una buona opzione se si desidera avere un prodotto pratico e compatto.
  • Capacità. La capacità di uno spremiagrumi è strettamente legata alla capienza della caraffa. Sarà quindi utile valutare prima dell’acquisto l’uso che dobbiamo farne e quante persone insieme potranno necessitare dello spremiagrumi. Sulla base di queste considerazione si può poi procedere con l’acquisto di uno spremiagrumi provvisto di una caraffa più grande o di dimensioni compatte.
  • Pulizia. Solitamente i modelli di spremiagrumi elettrici sono caratterizzati dalla presenza di parti componenti facilmente rimovibili per essere lavate a mano o anche in lavastoviglie in modo da assicurare sempre la massima igiene. È importante infatti ripulire sempre la macchina dopo l’uso e rimuovere tutti i residui in modo da non compromettere la sua funzionalità.
  • Funzioni. Oltre alla funzione base di spremiagrumi, ci sono altri dettagli che possono ottimizzare il funzionamento di uno spremiagrumi come ad esempio la possibilità di sostituire i coni scegliendo sempre quello della dimensione consona all’agrume che dobbiamo spremere, oppure la funzione salvagoccia per eliminare sprechi e la presenza di indicatori di livello sulla caraffa in modo da avere la quantità di spremuta desiderata utilizzando lo spremiagrumi al massimo della efficienza.
  • Silenziosità. Pur non trattandosi di un elettrodomestico particolarmente rumoroso, questa macchina potrebbe risultare fastidiosa per alcuni, ad esempio se si pensa alla preparazione della premuta mattutina mentre gli altri dormono. Sarà bene quindi accertarsi che il livello di rumorosità sia contenuto per evitare inconvenienti.

Altri spremiaugrumi elettrici più venduti su Amazon attualmente

Ultimo aggiornamento 2020-05-29

In conclusione

Facile a dirsi ma sicuramente meno a farsi, tutti noi riconosciamo l’importanza di introdurre vitamine nella nostra alimentazione quotidiana attraverso frutta e verdura ma non è sempre semplice dedicare il tempo ad acquistarli e cucinarli, anche quando si tratta di preparare una semplice spremuta, perché siamo immersi in ritmi troppo frenetici. Per questo motivo la scelta di acquistare uno spremiagrumi elettrico con tutti i vantaggi che lo caratterizzano in termini di velocità di preparazione e affidabilità, può rappresentare davvero il primo semplice passo verso uno stile di vita sano indispensabile per il nostro benessere.