Generatore di ozono: Come funziona? ecco il miglior modello per l’aria o acqua

Desideri concederti aria più pulita in casa, in ufficio o in un altro spazio? Il generatore di ozono, conosciuto anche come macchina per ozono, è una delle ultime invenzioni estremamente efficaci che possono aiutarti a raggiungere questo obbiettivo.

Purificazione dell’aria, eliminazione di odori e non solo questo… il generatore di ozono ha davvero tanti pregi e pochissimi difetti, e tutto ciò sarà affrontato in questa guida dove, oltre a proporvi i modelli migliori sul mercato, vi parleremo del suo funzionamento, durata e altro ancora!

I Migliori Generatori di Ozono del 2020

Teniamo molto a questa parte riservata ai prodotti è il frutto di alcuni nostri test che sono stati fatti sugli articoli stessi, nonché delle recensioni lette da chi li ha acquistati (leggibili anche su amazon). Inoltre, per poter identificare il miglior generatore in commercio, abbiamo deciso di tenere in considerazione solo le marche da più anni in circolo e con la reputazione più alta; questo perché, solitamente, sono quelle che ci garantiscono il prodotto con la migliore qualità/prezzo.

Airthereal MA10K-PRO, Generatore di ozono perfetto per camere d’hotel

Ultimo aggiornamento 2020-09-06

Sailnovo, Purificatore d’ozono a 6000mg, professionale

Ultimo aggiornamento 2020-09-06

CJ Home, Generatore d’ozono perfetto per l’acqua

Ultimo aggiornamento 2020-09-06

Cozime, Generatore di ozono per uso domestico e portatile

Ultimo aggiornamento 2020-09-06

Guida all’acquisto: le vostre domande più frequenti sul generatore di ozono

Per chi non ha mai avuto esperienza con questo genere di prodotti, il generatore potrà presentarsi come un apparecchio difficile da usare ma, fidatevi di noi, una volta lette le risposte ad alcuni dei quesiti più comuni, farlo funzionare a dovere sarà davvero un gioco da ragazzi!

Cos’è il generatore di ozono? E come funziona?

Sarà più facile capire cos’è solo se prima avete una conoscenza, almeno basilare, di cosa sia l’ozono in se. Ebbene, ecco una spiegazione in sintesi:

L’ozono è una molecola composta da tre atomi di ossigeno. Due atomi di ossigeno formano la molecola di ossigeno di base, l’ossigeno che respiriamo il quale è essenziale per la vita. Il terzo atomo di ossigeno può staccarsi dalla molecola di ozono e riattaccarsi a molecole di altre sostanze, alterando così la loro composizione chimica. È questa capacità di reagire con altre sostanze che costituisce l’utilità di questo macchinario (secondo alcuni produttori).

Un generatore di ozono funziona aspirando aria contaminata e, successivamente, facendola passare attraverso scariche elettriche che convertono la CO2 in O3. Le molecole di ozono eliminano anche gli odori che possono essere nell’aria e, soprattutto per questo, sono i dispositivi più usati negli spazi utilizzati da assidui fumatori.

Viene consigliato di utilizzare il generatore nelle camere, quando queste non sono occupate al momento da persone o animali; la camera deve essere arieggiata per consentire alle molecole d’ozono di soffiare via, portandosi con se i cattivi odori o batteri vari.

Ci sono, inoltre, altri usi che riguardano questo prodotto come, per esempio:

  • La purificazione dell’acqua
  • Generatori particolari che vengono usati all’interno di frigoriferi per purificare cibo e aria all’interno (sono i meno comuni)

Da chi vengono usati questi generatori di ozono?

Gli apparecchi in questione sono sempre più spesso usati nei settori dell’ospitalità, come alberghi o airbnb, dove vi è un via vai di persone che, di conseguenza, comporta anche a un maggiore inquinamento dell’aria.
I generatori di ozono sono il maggiore acquisto del momento per chi mette in affitto una stanza e vuole garantirne la sanificazione completa, soprattutto in quest’epoca dove i contagi per via batterica sono stati al centro dei nostri discorsi.

Specialmente, in spazi adibiti sia ai fumatori o non e anche nelle palestre, dove in sua assenza l’odore di fatica regna sovrano, questo apparecchio è, sicuramente, la scelta più azzeccata e utile.

Perché il generatore di ozono è utile anche per l’acqua?

Secondo alcuni esperti svedesi, quando applicato a una fonte d’acqua, l’ozono elimina i batteri circa 3.200 volte più velocemente del cloro. Non solo è un buon disinfettante, ma migliora anche il gusto e l’odore dell’acqua potabile. Gli scienziati del National Environmental Services Center menzionano altri vantaggi di questo metodo. A differenza della disinfezione con cloro e ultravioletti, i microrganismi non ricrescono dopo l’ozonizzazione. Anche questo gas si decomporrà rapidamente, senza lasciare residui nocivi.

Quali sono gli aspetti negativi per il suo uso?

Sempre alcuni esperti, hanno dato pareri negativi sull’uso del generatore di ozono e ve li riporteremo qui sotto, ma non prima di aver aperto un piccolo preambolo che vi farà pensare un po’.

Il D.L 18/2020 del governo italiano, come riporta anche questo articolo, ha previsto un credito d’imposta per chi sostiene delle spese per la sanificazione di ambienti, includendo chiaramente i dispositivi ad ozono che già nel 1996 erano stati approvati, dal Ministero della Sanità, per il trattamento dell’aria e dell’acqua.

Riassumendo il tutto, ci sembra più valida una conferma degli effetti positivi, soprattutto se data dallo stato stesso, che alcune opinioni negative date da alcuni scienziati di cui non si sa nome e cognome.

Quest’ultimi scienziati hanno detto che le stesse proprietà chimiche che consentono ad alte concentrazioni di ozono di reagire con il materiale organico al di fuori del corpo gli conferiscono la capacità di reagire con materiale organico simile che compone il corpo e potenzialmente causare conseguenze dannose per la salute.

Se inalato, l’ozono può danneggiare i polmoni. Quantità relativamente basse possono causare dolore al petto, tosse, mancanza di respiro e irritazione alla gola. L’ozono può anche peggiorare le malattie respiratorie croniche come l’asma e compromettere la capacità del corpo di combattere le infezioni respiratorie.

generatore di ozono per aria

Criteri da considerare nell’acquisto di un generatore di ozono

Se quello che stai cercando è fare un upgrade al tuo ufficio o la tua casa con aria di ottima qualità e non sai quali generatori di ozono acquistare, o da dove iniziare a cercare, ecco alcuni consigli per poter scegliere il modello più adatto per i tuoi bisogni.

Che uso gli darai: Il posto in cui metterai questo apparecchio ha molta importanza. Capirai che un generatore di ozono per uso domestico avrà performance decisamente diverse da un ozonizzatore industriale

Che capacità dovrebbe avere: Anche la capacità cambierà in base al tipo di generatore che andrete ad acquistare, se professionale o domestico. La capacità dei generatori di ozono industriale è molto superiore a quelli che possono essere collocati nella vostra casa.
Per verificare quale capacità è la più appropriata, dobbiamo considerare quanto ozono possiamo generare. Si misura in milligrammi all’ora e dipende dalle dimensioni e dallo spazio del luogo in cui lo posizioneremo.

È necessario un timer?: È sempre più comune trovare generatori di ozono che hanno una funzione che permette di programmare l’ora in cui avviarlo e a che ora scollegarlo, senza che nessuno debba intervenire nel processo.

Facile da usare: Se non vuoi perdere tempo ogni volta che devi avviare il tuo ozonizzatore, è meglio acquistare un modello che sia facile da usare e che può essere attivato premendo un pulsante.

Funzioni extra: Sebbene la funzione principale del generatore sia quella di creare ozono per purificare l’aria, alcune prevedono funzioni extra, quindi oltre a generare ozono possono funzionare anche come, ad esempio, umidificatori.

Le dimensioni: A seconda del luogo in cui si desidera posizionare il generatore di ozono, è necessario tener conto delle sue dimensioni quando si sceglie l’uno o l’altro modello. Non preoccupatevi, ci sono generatori di forme e grandezza diversa, non sarà difficile trovare un modello portatile o uno più ingombrante (ma anche più potente)

Prezzo: Come in molte altre situazioni, sicuramente il prezzo avrà un’influenza considerevole nella vostra scelta finale, o almeno indicherà su quali modelli concentrarsi. In questi casi, la chiave sarà l’opzione che offre il miglior rapporto qualità-prezzo.

Generatori di ozono per aria più venduti

Ultimo aggiornamento 2020-09-06

Generatori di ozono per acqua più venduti

Ultimo aggiornamento 2020-09-06

In conclusione

Ora che avete avuto molte informazioni riguardo al generatore di ozono per purificare l’acqua o l’aria, conosciuto i molti aspetti positivi che il prodotto può offrire e anche quelli più negativi, vi auguriamo un buon acquisto e, nel caso aveste qualche domanda non risposta, vi preghiamo di segnalarcela nella sezione commenti qui sotto e faremo di tutto per potervi rispondere con tutte le informazioni possibili.