Cuscino per vasca da bagno – Quale acquistare per un relax tipo spa

Hai bisogno di un cuscino per vasca da bagno per rendere quel momento il più confortevole? Se sì, probabilmente stai cercando il migliore disponibile in commercio.

Ci sono diversi motivi per cui dovresti avere questo cuscino ma, il suo scopo principale, è quello di fornire supporto alla testa, al collo, alle spalle, alle gambe o ad altre parti del corpo, rendendo più confortevole l’immersione in una vasca da bagno.

Molti si chiederanno, ma perché non affidarsi a uno dei tanti modi “fai da te” come, per esempio, un semplice asciugamano arrotolato da appoggiare dietro la testa? Perché il cuscino per vasca, come suggerisce il nome, è fatto per aiutarti ad andare oltre nel tuo relax. Flessibile, spesso, morbido, in alcuni casi è dotato di ventose o di un sistema antiscivolo, oltre che di materiali adatti ad ambienti umidi. È quindi fatto per questo uso!

Fatto questo piccolo preambolo, passiamo ora alla parte della guida che vi interesserà di più, ovvero quella riservata alla classifica dei migliori cuscini per vasca da bagno, sempre aggiornata.

I migliori cuscini per vasca da bagno del 2022

I prodotti classificati qui sotto, sono stati testati dal nostro staff dalle 2 alle 4 settimane. Nel test sono passati con successo i cuscini che presentassero la migliore caratteristica antiscivolo, nonché la confortevolezza e qualità del materiale usato.

Infine, il marchio di produzione gioca sempre un ruolo importante nella nostra scelta complessiva, in quanto produttori ufficiali di cuscini per vasca da bagno possono fornire una garanzia migliore e una certificazione rispetto a dei normali venditori. Ma vediamo ora la classifica finale.

Buonson, il cuscino universale con regalo incluso

Ultimo aggiornamento 2022-09-01 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Questo cuscino da bagno in rete, fornito di 7 ventose antiscivolo, è il cuscino da bagno più venduto su Amazon. Il nostro staff ha notato che le ventose aiutano davvero a tenerlo in posizione anche se la tua vasca è dotata di una piccola sporgenza. Questo è stato anche confermato dalla soffisfazione di numerosi recensori presenti sul sito.
Inoltre, il supporto aiuta anche il collo donando, quindi, un esperienza tipo spa totale. Il prezzo ottimo contribuisce a collocarlo certamente al primo posto di questa classifica.

Brandsseller, la variante tipo cuscino da letto

Ultimo aggiornamento 2022-03-14 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Quello che vedete ora è sicuramente un alternativa a tutti quelli recensiti in questa guida. Il brand in questione, infatti, ha pensato bene di produrre un cuscino per vasca da bagno con le caratteristiche di un normale cuscino per dormire, per soddisfare i più tradizionisti e nostalgici.

Secondo i nostri test, la comodità è davvero apprezzabile e il tessuto in microfibra è morbido al tatto e sulla nostra pelle, rendendo il bagno una vera e propria situazione rilassante di fine giornata.
Ha due ventose sul retro, le quali hanno una tenuta forte, certo non tanto come il primo cuscino che ne presentava ben 7. Tutto sommato, un prodotto ben fatto!

Umi, Il cuscino più grande

Ultimo aggiornamento 2022-03-14 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Il cuscino Umi, è una delle uniche opzioni pubblicizzate come un’ottima soluzione per vasche da bagno sia curve che dritte e i recensori lo confermano. Ha due sezioni distinte che attutiscono la testa, le spalle e la schiena, e il cuscino da quasi 10 centimetri di spessore, rilassa il tuo corpo mentre giace contemporaneamente piatto, anche contro una vasca dalla schiena dritta. Infine, le quattro ventose lo tengono saldamente attaccato, mentre il materiale esterno completamente impermeabile mantiene il cuscino asciutto, fresco e privo di muffa. Per chi desidera intonarlo al colore delle pareti del bagno, ci sono diversi colori disponibili all’acquisto.

Interessante anche l’idea di integrare un gancio laterale che ci consente di appenderlo al termosifone, ad esempio, per farlo asciugare rapidamente.

Bach & Berg, il cuscino più leggero e facile da pulire

Ultimo aggiornamento 2022-04-20 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Per chi è in cerca di un cuscino che, durante l’esperienza spa, combini la comodità all’eleganza, questo è sicuramente il prodotto che fa per voi.
Si presenta liscio al tatto, grazie al materiale idrorepellente che lo rendono anche il più facile da pulire confrontato agli altri.
Abbiamo notato che le ventose sono così resistenti da dovervi consigliare di staccarlo con estrema cautela dalla vasca, se lo acquisterete, in modo da non rischiare di graffiare la vasca o rompere il tessuto del cuscino appena arrivato.

Guida all’acquisto: le vostre domande più frequenti sul cuscino per vasca da bagno

Dopo aver determinato quale modello ti interesserebbe di più, devi vedere se il tuo desiderio è compatibile con ciò di cui hai bisogno. Per fare ciò, abbiamo preparato alcune domande a cui rispondere per non lascarti alcun dubbio e prepararti per la scelta finale.

Come pulire il cuscino da vasca da bagno?

È fondamentale procurarsi un cuscino che si possa pulire a mano regolarmente per prevenire muffe e funghi. Ecco i nostri modi naturali o non per pulire questo cuscino.

Lavaggio naturale: La cosa buona con questo metodo è che è molto sicuro per la tua salute non mettendoti in contatto con agenti chimici e la fortunata verità è che la maggior parte di ciò di cui hai bisogno è già disponibile nei tuoi armadietti in cucina.

Per prima cosa, aggiungi un po’ di aceto diluito sul cuscino della vasca e versa il bicarbonato di sodio per creare una pasta. Strofinare con un panno morbido o uno spazzolino da denti usato. Consigliamo di strofinare vigorosamente per assicurarti di aver rimosso anche i principi di muffa. Fatto questo, lascia che il cuscino si asciughi all’aria completamente.

Se non hai eliminato tutto con il primo processo, puoi ripetere o risciacquare delicatamente il cuscino della vasca e poi lasciarlo asciugare di nuovo fino al prossimo bagno.

Pulizia con candeggina: Se la prima tecnica non funziona per te, puoi ricorrere all’uso di sostanze chimiche che hai già in casa.

Innanzitutto, devi controllare il materiale del tuo cuscino leggendo l’etichetta o la confezione del produttore. Alcuni cuscini da bagno potrebbero essere realizzati con materiali che si rovinano al contatto con la candeggina e potresti finire per danneggiare il cuscino.

Una volta controllato questo, e se la candeggina può andare bene, non dovrai fare altro che ripetere il processo di prima usando quest’ultima diluita all’acqua. Strofina, risciacqua e lascia asciugare!

Quanto costa?

  • Dai 15 ai 30 euro

Ce n’è per tutte le tasche! A seconda del tuo budget, troverai sicuramente il cuscino per vasca che desideri.
In generale, i prezzi vanno da 15 euro per un semplice cuscino con ventose e tessuto antiscivolo, e circa 25 euro per un modello leggermente più elaborato, con 7 o più ventose, e un materiale idrorepellente.

Quali tipi di cuscini per vasca da bagno posso acquistare?

  • Cuscini per cervicale: piccoli e facilmente trasportabili, hanno un sistema antiscivolo e talvolta 2 ventose per un fissaggio semplice ma sempre efficace. Sono fatti di spugna e con una trama sintetica. Questi modelli di cuscini per il bagno consentono di appoggiare principalmente la parte superiore della testa e il collo.
  • I cuscini a schienale: più larghi, scendono più in basso, verso le spalle, rispetto ai cuscini precedenti. Garantiscono così un mantenimento più efficace della posizione seduta, ma anche della posizione sdraiata. Sono realizzati principalmente in materiale sintetico e alcuni si affidano a trame in memory foam per garantire un comfort più avanzato. Questo tipo di cuscino per il bagno consente di riposare e rilassare la testa, il collo e la parte superiore della schiena. Offre un comfort professionale.
  • Cuscini integrali: più ingombranti di altri tipi di cuscini e i meno acquistati in generale (sono un po’ troppo..) , questi ultimi ti offrono un comfort completo per il corpo nella vasca da bagno. Si caratterizzano principalmente per la presenza di un cuscino per la testa e per il collo, e di un materassino integrato per isolare tutto il corpo dalla superficie della vasca da bagno. In materiali sintetici, molti di questi prodotti di questa gamma offrono cuscini in memory foam. L’installazione è meno semplice rispetto agli altri ed è difficile trovare un modello che sia universale.
cuscino per la vasca da bagno

Criteri da considerare nell’acquisto di un cuscino per la vasca da bagno

  • Tipologia: Ci sono una varietà di cuscini da bagno sul mercato con caratteristiche diverse per soddisfare le diverse esigenze. Il tipo di cuscino da bagno che scegli dipenderà in gran parte da come è configurata la tua vasca da bagno.
    E’ una vasca con il lato dritto o curvo? Inoltre la misura del lato va sempre annotata per poi acquistare un cuscino che si possa integrare in quella dimensione.
  • Comfort: la tua decisione di utilizzare un cuscino da bagno riguarda il comfort. Vuoi che il tuo corpo e la tua mente siano in grado di rilassarsi completamente. Tieni presente che parte dell’essere a tuo agio è essere in grado di respirare facilmente e profondamente, quindi assicurati che un cuscino da bagno ti lasci anche nella posizione di consentire, e soprattutto, incoraggiare la respirazione profonda.
  • Materiale: Sono in genere realizzati con una combinazione spugna e rete, che offre una sensazione morbida, rispetto a tessuti idrorepellenti, che possono essere meno comodi ma sono più facili da pulire e migliori per prevenire la muffa. È possibile avere reazioni allergiche a ciascuno di questi materiali, quindi accertati sulla possibilità che tu sia o no allergico a questi, possibilmente consultando un dottore prima dell’acquisto.

I poggiatesta per vasca da bagno più scelti dagli utenti

Ultimo aggiornamento 2022-09-29 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

In conclusione

Qualsiasi opzione che abbiamo elencato sopra è una buona scelt. Sono comodi e di buona fattura. Il nostro staff, come già detto, mette al primo posto il cuscino per vasca da bagno del marchio Buonson, per il buon prezzo, versatilità e comfort.

Ma devi prendere la tua decisione su quale cuscino ti si addice meglio. Pensa alle cose che fanno una grande differenza, come il funzionamento delle ventose piuttosto che rimanere intrappolati in piccoli futili dettagli.
Alla fine della giornata, scegli il miglior cuscino da bagno che si adatta meglio a te e alla tua vasca e goditi un periodo di relax, lontano da pensieri negativi e da stress post lavoro. Buon bagnetto!