Miglior Aspirapolvere senza fili – Classifica con recensioni e guida all’uso

Nelle normali attività di pulizie domestiche, uno dei problemi che assillano maggiormente è costituito dall’intralcio creato dai cavi dei vari apparecchi che si utilizzano. Per ovviare a questo inconveniente la soluzione ideale è quella di ricorrere all’acquisto di un aspirapolvere senza fili, detto anche “cordless”, che ha la caratteristica di funzionare prendendo energia da una batteria interna in ioni di litio ricaricabile. Questo elettrodomestico risulta così estremamente utile e comodo soprattutto nella pulizia di ambienti collocati su più livelli ed in particolare sulle scale, dove il cavo dell’alimentazione elettrica può costituire un pericoloso intralcio. Attualmente sul mercato si possono trovare diversi modelli e tipologie di aspirapolvere senza fili, quindi spesso diventa difficile riuscire ad orientarsi e ad effettuare la scelta giusta che soddisfi in pieno le proprie esigenze; proprio per questo abbiamo realizzato questa guida che illustra i modelli più affidabili per caratteristiche tecniche e di durabilità nel tempo. Infatti anche la scelta dell’aspirapolvere cordless, così come quella degli altri elettrodomestici, deve essere fatta con la giusta attenzione, esaminando bene una serie di aspetti tecnici e pratici per evitare di acquistare un prodotto che non soddisfi in maniera ottimale le proprie esigenze di pulizia.

Migliori aspirapolvere senza fili del 2020

Se stai cercando l’aspirapolvere adatto a te, non devi fare altro che leggere quanto riportiamo di seguito: una guida sui migliori prodotti scelti con criteri oggettivi quali il numero maggiore di recensioni positive, i migliori materiali, la maggiore notorietà della casa costruttrice, garanzia di sicura affidabilità. Vediamo di seguito quali sono risultati i migliori aspirapolvere senza filo secondo questa nostra valutazione.

Aspirapolvere senza fili Proscenic P8 Max con 4 spazzole e grande contenitore per la polvere

Ultimo aggiornamento 2020-08-18

Questo aspirapolvere senza fili Proscenic è realizzato con motore brushless, con una velocità di rotazione che può arrivare fino a 75000 giri al minuto e produce una potenza fino a 15000 PA; può essere facilmente utilizzato oltre che sui pavimenti anche per le automobili, per le tappezzerie in generale, per le scale e per tutti i punti difficili da raggiungere. L’apparecchio è dotato di una valida batteria ricaricabile agli ioni di litio che permette di avere un’autonomia di funzionamento fino a 35 minuti; inoltre la batteria può essere rimossa e sostituita con una di riserva. L’aspirapolvere è dotato di una comodissima funzione che consente di regolare la potenza di aspirazione su due differenti

livelli: quello normale, per sporco più leggero da rimuovere, e quello forte, per aspirare elementi più difficili e consistenti quali granelli di riso o pasta. Questo articolo riesce ad effettuare una pulizia più profonda grazie al sistema di filtri a più strati di cui è dotato e che può filtrare le polveri piccole precludendo le particelle più grandi, creando così un buono stato di aspirazione. L’apparecchio Proscenic P8 Max è dotato di diversi accessori ed anche di rulli motorizzati che permettono di pulire in profondità i tappeti e di rimuovere capelli e polveri sottili; inoltre possiede un contenitore per la polvere di elevata capacità, 1,2 litri, che può essere svuotato molto agevolmente premendo un apposito pulsante. Questo aspirapolvere risulta estremamente maneggevole grazie al suo design ed al suo peso di soli 2,5 kg, quindi lo si può utilizzare senza problemi anche a diverse altezze sfruttando il tubo di prolunga di cui è dotato; il supporto a parete permette poi di deporlo senza occupare molto spazio.

Le recensioni relative all’aspirapolvere senza fili Proscenic riportano in maniera unanime le sue qualità come ad esempio l’ottimo rapporto qualità-prezzo, l’estrema maneggevolezza e la facilità di utilizzo da un punto all’altro della casa.

Scopa elettrica senza filo Hoover FD22RP011 Freedom – Spazzola 2 in 1 – Autonomia fino a 25 min

Ultimo aggiornamento 2020-08-18

L’aspirapolvere senza fili Freedom è stato realizzato per dare il massimo comfort e la massima flessibilità di utilizzo; infatti è dotato di aspirabriciole integrato che si può facilmente staccare e di altri utilissimi accessori. L’apparecchio, che dispone di una batteria al litio che consente un’autonomia fino a 25 minuti ed è velocemente ricaricabile, si trasforma molto agevolmente in un comodo aspirapolvere portatile. Questo aspirapolvere senza fili possiede una turbospazzola che permette di rimuovere in profondità anche sporco difficile come i peli degli animali su ogni tipo di superficie, anche quelle più difficili da raggiungere, quindi risulta molto versatile. Il peso contenuto dell’elettrodomestico permette di spostarlo ed utilizzarlo facilmente in qualunque punto della casa ed il pratico supporto a muro poi consente di riporre l’aspirapolvere occupando solo un minimo ingombro.

Coloro che hanno acquistato ed utilizzato questo articolo Hoover hanno anche recensito le sue principali qualità: leggero, silenzioso, facile da utilizzare, efficace anche con lo sporco più difficile da rimuovere.

Aspirapolvere Senza Fili Orfeld – Motore Brushless a due velocità – Potenza di aspirazione fino a 17000 PA

Ultimo aggiornamento 2020-08-19

Questo aspirapolvere senza fili Orfeld dispone di un motore brushless con possibilità di scegliere due velocità: modalità normale e modalità forte, che può raggiungere una potenza di aspirazione fino a 17000 Pa, molto efficace per pulizie di punti difficili come i tappeti. L’apparecchio pesa solo 2,5 kg e quindi risulta molto leggero ed agevole anche per pulizie in altezza; con un semplice scatto si trasforma in aspirapolvere portatile ed aspirabriciole e può essere agevolmente utilizzato anche in auto. Una caratteristica molto utile di questo articolo è costituita dal sistema di ricarica multiplo: la ricarica può infatti essere effettuata posizionando la base in dotazione su un qualsiasi piano d’appoggio oppure fissandola a muro. La batteria al litio di cui è dotato questo aspirapolvere permette di avere un’autonomia di funzionamento fino a 30 minuti ed oltretutto l’apparecchio può essere eventualmente ripristinato anche dopo anni solo con la sostituzione della batteria che viene venduta separatamente. L’aspirapolvere è inoltre dotato di due differenti spazzole: una che di adatta meglio alle superfici morbide come i tappeti e l’altra che si presta meglio per le superfici più dure. Importante in questo elettrodomestico è la presenza di un particolare sistema di filtraggio a 4 stadi con filtro HEPA anallergico: questo è in grado di separare le particelle più grandi da quelle più sottili e di catturare il 99,97 % di quelle che vengono espulse durante la pulizia, realizzando così espulsione di aria fresca anallergica. L’apparecchio è dotato di molti accessori facilmente rimovibili e lavabili e questo lo rende particolarmente versatile ed adattabile a qualunque punto della casa ed a qualunque tipo di sporco.

Le recensioni relative all’aspirapolvere senza fili Orfeld riportano in particolare alcune delle sue principali qualità: batteria molto efficiente, apparecchio molto maneggevole e facile da utilizzare, molto potente su ogni tipo di sporco.

Aspirapolvere senza fili Vistefly VX – Autonomia fino a 50 minuti – Regolazione a 3 velocità – Aspirazione fino a 23KPa

Ultimo aggiornamento 2020-08-18

Questo aspirapolvere senza fili Vistefly è dotato di un motore moderno e tecnicamente evoluto che raggiunge una potenza di aspirazione fino a 23000 Pa, pur essendo molto silenzioso. Questa notevole potenza di aspirazione consente di ottenere ottimi risultati sia su piastrelle che su tappeti e pavimenti in legno duro, ma anche per rimuovere i peli degli animali domestici. L’apparecchio è dotato di un regolatore che consente di scegliere fra tre tipi di velocità e questo lo rende molto versatile e facile da utilizzare nei punti più difficili da raggiungere. Inoltre la batteria in dotazione

agli ioni di litio permette un’autonomia di funzionamento dai 15 ai 50 minuti e la ricarica può essere effettuata o direttamente oppure separatamente; è poi possibile acquistare anche separatamente un eventuale batteria di riserva. Questo aspirapolvere senza fili Vistefly VX ha un contenitore della polvere molto grande, da 1,2 litri, che si può agevolmente svuotare premendo un apposito pulsante e quindi evitando di sporcarsi le mani. La struttura di questo elettrodomestico è poco ingombrante e risulta molto leggera, di soli 1,5 kg, quindi l’aspirapolvere si utilizza in maniera molto pratica anche in punti collocati ad una certa altezza e lo si può trasportare da un punto all’altro della casa in modo veramente facile. L’apparecchio può essere facilmente trasformato in aspirapolvere portatile ed è dotato di un particolare sistema di filtraggio a cinque fasi che consente di bloccare le particelle piccole impedendo che esse siano proiettate nell’aria, prevenendo così la diffusione di batteri ed allergie. Tutti gli accessori di cui dispone questo aspirapolvere senza fili possono essere facilmente lavabili ed insieme al corpo macchina possono essere appesi comodamente alla parete senza occupare molto spazio. La casa costruttrice di questa macchina Vistefly fornisce per essa una garanzia di un anno ed un servizio clienti a vita.

Chi ha recensito questo aspirapolvere senza fili Vistefly VX riporta le sue principali caratteristiche di elevata funzionalità, ottima potenza di aspirazione, estrema maneggevolezza.

Ti potrebbe interessare: I migliori Aspirapolvere senza sacco

Guida all’acquisto: le vostre domande più frequenti sull’aspirapolvere senza fili

Come si usa un aspirapolvere senza fili?

Una volta acquistato l’aspirapolvere senza fili, è necessario imparare ad utilizzarlo nel miglior modo possibile, così da trarne il miglior beneficio e sfruttarne pienamente le potenzialità. Intanto è bene leggere sempre attentamente il libretto di uso e manutenzione, dove sono contenute una serie di regole da rispettare per avere una più lunga durata dell’apparecchio e per utilizzarlo nel modo più consono. Intanto, una delle regole fondamentali è quella di preservare la batteria per ottenere una maggiore efficacia dell’apparecchio: la prima ricarica ad esempio impiega sempre più ore di quelle successive. In genere è bene usare l’aspirapolvere senza fili almeno fino a metà della sua autonomia, meglio ancora se fino alla fine e poi provvedere ad una successiva ricarica. Un altro importante accorgimento riguarda la regolazione della potenza: la si può lasciare al minimo nel caso in cui occorre rimuovere solo sporco più facile come polvere, capelli o peli di animali, tenendo poi sempre cura di effettuare passaggi avanti e indietro senza essere troppo veloci. Nel caso poi il modello scelto dovesse presentare il baricentro alto, è possibile eseguire le operazioni di pulizia passando dal pavimento al soffitto.

Come funziona un aspirapolvere senza fili?

La caratteristica principale di un aspirapolvere senza fili è quella di poter funzionare senza pericolosi e fastidiosi cavi elettrici, quindi con massima libertà di movimento ed ampio raggio d’azione. Questa è la principale differenza rispetto al modello tradizionale di aspirapolvere: mentre il tipo tradizionale è alimentato ad energia elettrica, questo tipo senza fili funziona unicamente grazie a batterie ricaricabili.

Come pulire un aspirapolvere senza fili?

Per avere un funzionamento sempre perfetto dell’aspirapolvere senza fili, è importante dare la giusta cura alla sua pulizia ed alla sua manutenzione. Intanto bisogna ricordare che la potenza dell’aspirapolvere si riduce nel caso in cui il contenitore della polvere sia pieno oppure i filtri siano eccessivamente sporchi; quindi il contenitore va preferibilmente svuotato ancor prima che sia completamente pieno. Generalmente lo sbloccaggio del contenitore avviene in maniera molto agevole, semplicemente premendo l’apposito pulsante, e quindi si può procedere facilmente al suo svuotamento; successivamente è preferibile lavarlo con acqua e sapone, anche per preservarne l’aspetto estetico nel caso di materiali trasparenti. Naturalmente anche i filtri vanno puliti: questo lo si può fare utilizzando uno spazzolino e quando assumono un colore più scuro vuol dire che è preferibile sostituirli con quelli nuovi. Anche la spazzola rotante che favorisce l’espulsione meccanica dello sporco va pulita periodicamente: i residui quali capelli e peli che vi si annidano possono essere rimossi con l’apposito accessorio in dotazione con molti modelli in commercio. Infine, se la testina di pulizia presenta le ruote che ne facilitano lo scorrimento, è consigliabile effettuare periodicamente anche la loro pulizia, in modo da rendere l’apparecchio più maneggevole e meno faticoso da spostare.

aspirapolvere senza fili

Criteri da considerare nell’acquisto di un aspirapolvere senza fili

Per operare la scelta dell’aspirapolvere senza fili idoneo alle proprie esigenze, occorre prendere in considerazione alcuni importanti parametri specifici. Vediamo di seguito quelli più importanti.

Autonomia: Probabilmente la caratteristica più importante di un aspirapolvere senza fili è la sua autonomia: in genere i modelli di buon prezzo assicurano tempi di funzionamento in autonomia dell’ordine di 20 minuti, che costituiscono già un buon valore per soddisfare la pulizia di un appartamento di dimensioni standard. Se poi si sale in una fascia di prezzo più alta, si possono trovare anche modelli che hanno un’autonomia fino a 60 minuti. Quindi la scelta deve essere fatta in modo molto ben ponderato considerando il tempo prevedibile di utilizzo dell’apparecchio ed anche l’estensione delle

superfici da pulire. Inoltre è consigliabile verificare bene il rapporto tra la durata della batteria in funzione ed il tempo di ricarica, in quanto a volte se l’autonomia è bassa avere ricariche di poche decine di minuti consente comunque di poter pulire in modo ottimale ed in tempi contenuti.

Potenza: Un altro parametro da valutare con attenzione è senza dubbio la potenza di aspirazione dell’apparecchio senza fili: bisogna andare a verificare la potenza effettiva del motore rilevandola dal libretto di uso e manutenzione di cui la macchina è corredata, in quanto dal valore della potenza dipende il volume di polvere che può essere aspirato in un certo tempo.

Filtro: In maniera simile ad latri tipi di elettrodomestici, anche per l’aspirapolvere senza fili è rilevante la tipologia di filtro che la macchina utilizza: comunemente quella più utilizzata dai modelli attualmente in commercio è il tipo HEPA, che permette di avere ottime prestazioni di aspirazione. È dimostrato da studi specifici che questo filtro riesce a svolgere la sua funzione in misura del 99,97% delle impurità dell’aria.

Classifica generale degli aspirapolvere senza fili più venduti

Ultimo aggiornamento 2020-08-18