Miglior Alambicco per grappa – La classifica e guida all’uso del modello in rame

Sei in appassionato di distillazione oppure lo fai per lavoro? Si sa, quella dell’estrarre dei prodotti puri e prestigiosi direttamente dalla materia prima è una vera arte. Gli alchimisti in passato utilizzavano alambicco per unguenti e olii essenziali ma oggi la sua destinazione principale è quella della creazione di bevande alcoliche più o meno ad alta gradazione. In questo articolo andremo a vedere nello specifico i modelli in rame, materiale di alta qualità ed efficienza che dura nel tempo e non va a intaccare minimamente il sapore del prodotto finale. Le tipologie che andremo ad analizzare sono tutte dedicate alla produzione di grappa, una delle vere specialità del territorio italiano ma molto apprezzato anche in altre parti d’Europa. Volete sapere se questo è il prodotto che fa per voi? Andiamo ora a vedere quali sono le caratteristiche principali di questi alambicchi, che riusciranno a trattare in modo rispettoso la vinaccia per ottenere una grappa davvero eccellente. Si sa, non basta solo una buona materia prima per avere un risultato finale di qualità ma anche il macchinario utilizzato può fare la differenza; ecco perché vi guideremo nella scelta di un apparecchio perfettamente in linea con le vostre aspettative.

Migliori alambicchi in rame del 2020

In questa guida all’acquisto abbiamo selezionato per voi i migliori alambicchi sul mercato: vi porteremo passo-passo alla scoperta di questi modelli molto funzionali per comprendere a fondo quali sono le caratteristiche principali da valutare, i singoli componenti importanti e come si comportano durante l’utilizzo. Queste recensioni infatti tengono conto anche di quelle che sono le opinioni degli utenti e quali sono stati i pro e i contro legati all’usabilità e ai materiali. Andiamo ora per gradi e ve li presentiamo uno per uno andando nel dettaglio di questi quattro alambicchi in rame.

ALAMBICCO DI RAME 2L (Senza termometro)

Ultimo aggiornamento 2020-07-03

L’alambicco che andiamo ora a recensire è realizzato completamente in rame e ha la capienza di 2 L, quindi abbastanza piccolo e compatto. La sua forma così particolare e artistica lo rende perfetto per un uso domestico, con la possibilità anche di tenerlo in vista in un angolo della casa. Il materiale pregiato lo rende perfetto per l’estrazione sia di grappa che di altri elementi (vediamo che molti hanno utilizzato questo strumento anche per creare oli aromatici con piante e erbe). Il design è molto classico e tradizionale e, come si vede, è interamente realizzato in maniera artigianale. Una pecca è sicuramente quella dell’assenza di un termometro, davvero fondamentale per poter ottenere un prodotto di alta qualità.

Distillatore Alambicco in Rame 5 litri modello a Fungo

Ultimo aggiornamento 2020-07-03

Questo distillatore è davvero molto completo e rientra nella categoria dei modelli chiamati a fungo, proprio per la loro conformazione. Il prodotto è di medie dimensioni, con una di capacità 5 l che ben si adatta ad un uso domestico. È possibile ottenere dei risultati ottimali grazie al termometro in acciaio integrato, davvero fondamentale per capire qual è la temperatura interna della caldaia. Il dispositivo è completamente smontabile e si distinguono le parti testa, coda e cuore. A disposizione dell’utente anche l’alcolometro, elemento che serve per misurare la gradazione alcolica della grappa che andrete a produrre. Il sistema di raffreddamento come abbiamo accennato in precedenza è detto a fungo oppure diretto: è un nuovo modo di distillare nato in Inghilterra ma ormai famoso in tutti i Paesi d’Europa. Ormai anche l’Italia, cosi come la Francia, hanno adottato questo sistema più moderno per sostituite le classiche tecniche di estrazione come quelle a serpentina. Grazie al suo funzionamento diretto è notevolmente più efficiente e si riesce ad ottenere anche una miglior qualità del prodotto. L’alambicco in questione inoltre è lavorato interamente a mano e ha uno spessore di 1.03 mm nella parte della base e 1.02 mm sui lati.

Distillatore Alambicco in Rame Arterameferro

Ultimo aggiornamento 2020-07-03

L’ Alambicco classico che vi stiamo presentando ha la capienza di 3 litri ed è completamente realizzato in rame, il materiale ideale per un prodotto di qualità. Il brand Arterameferro è sicuramente una garanzia e da oltre 60 anni produce oggetti artistici Made in Italy di pregevole fattura. Questo distillatore inoltre possiede anche il termometro (come molti modelli concorrenti) e anche due comodi manici che permetteranno un trasporto più agevole prima e dopo l’utilizzo. Il sistema di raffreddamento è quello classico a serpentina, che comunque va più che bene anche per chi non è molto esperto. Nel complesso un ottimo alambicco per piccole produzioni di distillati casalinghi.

Alambicco di rame 5 l

Ultimo aggiornamento 2020-07-03

Questo distillatore è abbastanza capiente e adatto a chi vuole produrre in case un buon quantitativo di grappa, whisky o liquori alla frutta in una sola volta senza fare più passaggi. Ricordiamo infatti che la capacità indicata di 5 litri si riferisce alla materia prima ma il risultato finale sarà di qualche centinaio di ml. Molto utile il termometro posizionato nella cappa che ci consente di avere la situazione sotto controllo in ogni momento. Completamente smontabile, facilita l’utente nelle operazioni di manutenzione e pulizia.

Guida all’acquisto: le vostre domande più frequenti sull’alambicco

In questo articolo vogliamo offrirvi tutte le informazioni di cui avete bisogno, ecco perché andremo a fondo per quanto riguarda sia le caratteristiche tecniche che funzionali. Abbiamo fatto uno studio approfondito cercando di mettere assieme tutte le domande che gli utenti si fanno prima di acquistare un alambicco in rame per la realizzazione della grappa e quali sono quindi i dubbi che vengono posti maggiormente ai produttori. Andremo quindi a rispondere a tutte una per una, dandovi un quadro ben definito di questo oggetto molto particolare.

Cos’è l’alambicco? Come funziona?

L’alambicco è uno strumento molto antico che veniva utilizzato per l’estrazione di sostanze da piante ed elementi solidi. Questo apparecchio per la distillazione in passato era usato da maghi ed alchimisti per profumi, oli essenziali e profumi ma nei tempi moderni il suo uso più massiccio è quello legato agli alcolici. Grazie al suo meccanismo interno permette di estrarre l’alcol da materie prime come ad esempio la vinaccia per fare la grappa. La sua conformazione è data da una caldaia all’interno del quale è messo il prodotto a bollire, i vapori poi vengono spinti attraverso un tubo per poi finire in una serpentina di raffreddamento, dove l’alcol diventa nuovamente liquido e si può raccogliere la bevanda.

Negli ultimi anni poi è stato introdotto il sistema di raffreddamento a fungo che invece ha un ingresso/uscita di vapore a flusso continuo, con una caldaia separata che consente di dimezzare i tempi di realizzazione, lavorando con più partite di vinaccia senza dover attendere ogni volta che l’acqua arrivi a bollore.

L’alambicco è ideale per i distillati come l’acquavite, quindi grappa, brandy, whisky, ma anche vodka. Insomma, uno strumento dall’anima antica ma che ora è utilizzato più che mai per ottenere bevande di alto valore.

Come si usa l’alambicco per la produzione di grappa?

Utilizzare l’alambicco non è difficile ma servono comunque delle informazioni di base e delle accortezze da prendere. Innanzitutto, nella parte centrale della caldaia dovrete inserire la materia prima, che dovrà essere di ottima qualità per far sì che il distillato sia di buona fattura. Ricordiamo che se vorrete realizzare della grappa sarà necessario avere la vinaccia, elemento da cui si parte per l’estrazione. Successivamente dovrete mettere dell’acqua molto fredda all’interno del contenitore con la serpentina per far sì che questa si raffreddi. Procediamo poi con l’accensione di una fonte di calore sotto la caldaia. Vedremo che raggiunta la temperatura, dal tubicino della serpentina uscirà il prodotto, ma attenzione: tra i 60° e gli 82° quel che otterrete è il metanolo, alcool dannoso che va buttato. Stando sempre attenti al termometro quindi eliminate questa parte e continuate con la distillazione di quella che sarà la grappa.

Come va pulito un alambicco?

L’alambicco è molto semplice da pulire, soprattutto perché il rame tende ad essere abbastanza resistente. Nella maggior parte degli alambicchi in commercio abbiamo la possibilità di smontare ogni parte del macchinario. Potremo quindi prendere la caldaia e pulirla attentamente con dell’acqua non troppo calda, così come per serpentina e contenitore. Se invece volete andare più a fondo ed evitare residui, consigliamo di fare un ciclo di distillazione con solamente dell’acqua, in modo che vapore e calore agiscano naturalmente.

Criteri da considerare nell’acquisto di un alambicco in rame

Per capire se un prodotto è o meno quel di cui abbiamo bisogno senza dubbio dobbiamo andare a controllare materiale, dimensioni, fattura e funzionalità.

Materiale: Quello che consigliamo è senza dubbio quello in rame, utilizzato dai migliori produttori per un risultato ottimale. Non solo questo materiale è molto resistente ma riesce a legarsi chimicamente con delle sostanze che sono dannose in modo tale che non vadano ad inficiare sulla qualità del distillato.

Dimensioni: Le dimensioni dei prodotti che vi abbiamo proposto sono abbastanza contenute e sono adatte ad un uso domestico. Si tratta infatti di accessori con capacità che va dai 2 ai 5 l con i quali si riesce ad ottenere delle piccole bottigliette di distillato alla volta.

Fattura: Un alambicco che sia davvero di alto livello dev’essere realizzato in maniera artigianale in quanto la lavorazione a mano rende ogni parte perfettamente ottimizzata. Inoltre, è molto importante avere un oggetto con termometro integrato per poter gestire tutto il processo senza avere spiacevoli incidenti di percorso.

Classifica generale degli alambicchi più venduti attualmente

Più venduto N° 1
Fayelong CASA Alambicco Distillatore Temperatura Rame Serpentina Acqua Vino...
  • Garanzia di un anno !
  • Guida video!
  • Parti libere scambiati!
Offerta imperdibile!Più venduto N° 2
YUEWO Distillatore alcolico Alambicco Alcolici Caldaia per vinificazione...
  • Alambicchi lunari, ottimo alambicco per principianti o esperti distillatori, portatile e maneggevole.
  • Materiale durevole: distillatore di acqua e alcol, tutte le parti sono realizzate con materiali di qualità alimentare, acciaio inossidabile 304. Capacità: 12L, 20L, 33L, 50L. Tempo di...
  • Volume di uscita: il distillatore di alcol è di 5 kg per una gradazione alcolica del 50% in volume o 7,5 kg per il 30% (dipende dal grano utilizzato, dalle modalità di fermentazione e...
Più venduto N° 3
arterameferro Distillatore Alambicco in Rame 3 Litri Modello a Serpentina e...
  • Distillatore alambicco rame 3 litri
  • Made In italy
  • È particolarmente adatto per la produzione di acquaviti dall’aroma forte (brandy, grappa, distillati di frutta, whisky, ecc.) ma anche di oli essenziali (per profumi, rimedi e liquori) e...
Più venduto N° 5
10 Litres 2 Gallon Nuovo Casa DIY Inossidabile Moonshine Still Distillatore...
  • 1. AMPIA APPLICAZIONE - Questo è un set completo di distillatore di olio essenziale ancora chiaro di luna, è ampiamente usato in tutti i tipi di aree come casa / salone di bellezza /...
  • 2. MULTI-FUNZIONALE - Questo set di distillatore domestico è un set completo; è molto facile da installare e utilizzare, è particolarmente adatto per la produzione di alcolici con un...
  • 3.VARIETÀ DI CAPACITÀ - Questo set di distillatore domestico ha 4 diverse capacità: 10L / 22L / 36L / 55L in grado di soddisfare le diverse quantità di distillatore di olio essenziale;...
Più venduto N° 6
YIGEYI Distillazione Unità Set Vetreria da laboratorio Scienza industriale...
3 Recensioni
YIGEYI Distillazione Unità Set Vetreria da laboratorio Scienza industriale...
  • ★ Materiale: vetro in vetro borosilicato con buona trasparenza. Buon isolamento elettrico.
  • ★ Caratteristiche: produzione spessa di alta qualità, resistenza alle alte temperature, temperatura fino a 500 gradi, ti permettono di sperimentare senza preoccupazioni.
  • ★ Usi: distillazione squisita fai da te per la distillazione professionale, il frazionamento, la separazione, la purificazione e la sintesi.
Più venduto N° 7
Fayelong Nuovo DIY CASA Alambicco Distillatore Vapore Distillazione...
10 Recensioni
Fayelong Nuovo DIY CASA Alambicco Distillatore Vapore Distillazione...
  • Garanzia di un anno !
  • Guida video!
  • Parti libere scambiati!

Ultimo aggiornamento 2020-07-03

In conclusione

L’alambicco è un oggetto davvero molto affascinante e con tutta una serie di meccanismi al suo interno. A prima vista sembra tutto molto complicato ma, come abbiamo visto, bastano davvero pochi passaggi per ottenere a casa un distillato di tutto rispetto. Ora non vi resta che consultare gli shop online per capire qual è quello più adatto per la realizzazione della vostra grappa fatta in casa.