Miglior crema per dermatite da pannolino – guida all’acquisto

Da nuove mamme o papà ci può capitare, nell’infanzia del nostro neonato, di dover affrontare dei piccoli problemi senza sapere, ovviamente, come fare le prime volte. Vi starà capitando che il vostro pargoletto presenti delle eruzioni cutanee nelle zone ricoperte dal pannolino; questo sintomo è conosciuto come dermatite da pannolino, ma non preoccupatevi, non è nulla di grave e, in questo articolo, vi spiegheremo come sbarazzarvene, oltre che capire perché nasce esattamente questa problematica e quali azioni adottare per rendere difficile il ripresentarsi di questo.

Più nello specifico, vi mostreremo le migliori creme cambio per pannolino, quale crema usare per la dermatite da pannolino.

Migliori creme per dermatite da pannolino

Come già avrete sentito, queste sono la soluzione migliore per eliminare l’arrossamento che si genera nelle parti intime del neonato, e anche la più efficace; ma come individuare la miglior crema? Dopo alcuni giorni di ricerche, aver letto centinaia di recensioni di genitori come voi e seguito alcuni criteri per l’acquisto, siamo riusciti a identificare le più consigliate nonché più vendute sul mercato; eccola la nostra selezione.

Weleda, crema cambio pannolino naturale BIO

Ultimo aggiornamento 2020-08-18

Iniziamo con la crema più richiesta su Amazon, la quale si tratta di una soluzione a base di calendula che, per chi non lo sapesse, è una pianta anche conosciuto come Fiorrancio e indicata per numerevoli applicazioni curative tra cui le irritazioni.

Il tubetto, di 75 millimetri, presenta poi altri importanti ingredienti come cera d’api e ossido di zinco i quali, combinati, formano un ottimo agente protettivo contro l’umidità del pannolino.

Tra chi l’ha recensita, e sono davvero tanti, abbiamo notato quanto i genitori siano stati felici dell’acquisto perché si tratta di un prodotto naturale e con un profumo non forte ed assolutamente gradevole.

Mustela, Crema emolliente per la pelle senza odore

Ultimo aggiornamento 2020-08-18

La Mustela abbiamo scoperto essere un altro marchio ricercato quando si parla di dermatite da pannolino. Ma perché dovrebbe piacere questa crema? Inizialmente, dando una rapida occhiata alla confezione si può leggere l’assenza di ingredienti chimici come parabeni e ftalati e, un altro dettaglio da non sottovalutare, è il fatto che sia inodore, cosa importante poiché il profumo è molto personale e a alcuni utenti potrebbe non piacere come ad altri si.

Chi ha dato la propria opinione sulla crema Mustela l’ha trovata molto utile anche per la dermatite atopica, patologia molto frequente nei neonati.

Penaten, crema per irritazione da pannolino

Ultimo aggiornamento 2020-08-18

Ciò che caratterizza questa crema è la sua pastosita, è molto densa il che è un bene per contrastare al meglio le irritazioni. Anche questa contiene ossido di zinco che è ha un forte potere disinfettate ma, a differenza della concorrenza, tende ad ungere la pelle molto meno.

Altri ingredienti presenti in questa crema sono Lanolina, Pantenolo, Allantoina e estratti dì Azalea.

La crema Penaten, apparentemente, dovrebbe essere sul mercato da molti anni, in quanto abbiamo letto recensioni di alcune mamme le quali dicono di averla usata su loro stesse quando erano piccole; ciò conferma l’efficacia e l’affidabilità di questo prodotto.

Per di più la potete trovare su Amazon a un prezzo inferiore che in farmacia.

Mama Bear, 4 tubetti di crema per il cambio pannolino

Ultimo aggiornamento 2020-08-18

Questa soluzione è, certamente, una novità introdotta proprio da Amazon da qualche mese. I suoi ingredienti e la miscela fanno di questa crema un’alternativa idratante e rinfrescante per il bambino. In questa, infatti, possiamo leggere la presenza di camomilla, uno dei migliori disarossanti conosciuti fin’ora.

Chi l’ha acquistata sembra apprezzarla come opzione alla solita crema Weleda, quella vista in precedenza, e ne ama anche la velocità nell’assorbimento.

Guida all’acquisto: Le vostre domande più frequenti sulla crema per dermatite da pannolino

Quando si tratta di acquistare prodotti per i nostri bambini siamo molto esigenti e c’è sempre un certo timore di poter scegliere qualcosa che possa andare a fargli male; questo succede perché la maggior parte degli acquisti vengono fatti per la prima volta e quindi si denota una mancanza di esperienza legittima.

Le creme per arrossamento da pannolino sono un prodotto delicato su cui bisogna sapere molto prima di sceglierne uno per il proprio bambino; per questo motivo, il nostro staff ha deciso di rispondere a una serie di domande che vengono, spesso, fatte da persone con le tue stesse necessità; vediamole insieme.

Cos’è la crema per dermatite da pannolino?

Questa crema è adottata per prevenire, e curare, gli arrossamenti o irritazioni dovute all’indossamento del pannolino da parte del neonato. L’efficacia di questa crema dipende dal contenuto della soluzione, in media si parla di circa 3 o 4 giorni; l’aspettativa viene comunque indicata nella confezione o nel libretto delle istruzioni.

La crema è principalmente composta da ossido di zinco, il quale è un prodotto topico per la pelle che viene utilizzato come rivestimento protettivo per lievi irritazioni e abrasioni cutanee. Può favorire la guarigione della pelle screpolata e, appunto, l’irritazione da pannolino. Questo ingrediente funziona come un lieve astringente e ha alcune proprietà antisettiche.

L’ossido di zinco è comunemente usato per prevenire o trattare la problematica in questione formando una barriera protettiva tra la pelle e il pannolino. Concentrazioni moderate (ad es. 15%) vengono generalmente utilizzate per la prevenzione e il mantenimento dell’eruzione da pannolino. Concentrazioni più elevate (fino al 40%) possono avere proprietà assorbenti e sono generalmente utilizzate per il trattamento dell’irritazione.

Cosa causa la dermatite da pannolino?

Sfortunatamente, le dermatiti da pannolino sono inerenti all’uso dei pannolini stessi.

Questi creano un ambiente chiuso intorno a una delle parti più sensibili del corpo del tuo bambino. L’attrito causato dal pannolino provoca irritazione da solo. Per di più, quella zona è a contatto con urine, feci e batteri i quali amano crescere in queste condizioni; di conseguenza si avrà una pelle ancora più sensibile all’irritazione.

Tuttavia, stai cambiando regolarmente i loro pannolini e applicando la crema quando e dove puoi. Perché si sta ancora verificando il fattaccio?

Ecco alcuni motivi:

1. Hanno più movimenti intestinali.

Le feci sono più irritanti per la pelle del tuo bambino rispetto alle urine. Se il tuo bambino sta avendo più movimenti intestinali del normale o ha la diarrea, può aumentare la probabilità di dermatite da pannolino.

2. I loro pannolini o vestiti sono troppo stretti.

Lo sfregamento di un pannolino stretto o vestiti può irritare la pelle e renderli più inclini alle irritazioni cutanee. Scegli un pannolino ben aderente ed evita di stringerlo troppo, dagli lo spazio per calciare e muoversi senza combattere contro il pannolino.

3. Hanno un’infezione da lievito.

Le infezioni da lievito (fungine) sono comuni nei bambini perché il lievito ama i luoghi bui, caldi e umidi, che sono esattamente l’ambiente fornito da un classico pannolino.

Il trattamento di un’infezione fungina richiede una crema antifungina per bambini. Altri farmaci potrebbero uccidere i batteri ma lottare per uccidere il fungo.

4. La loro dieta cambia.

Un cambiamento nella dieta, in particolare l’introduzione di solidi, cambia la consistenza, i contenuti e la frequenza della cacca del tuo bambino, che irrita la loro pelle.

Se il tuo bambino sta ancora allattando al seno, potrebbe persino essere sensibile a qualcosa che la madre mangia e ottenere la dermatite da pannolino attraverso il cambiamento dei nutrienti.

5. Hanno la pelle sensibile.

I bambini con eczema o dermatite atopica sperimentano spesso un tasso maggiore. Se il tuo bambino ha la pelle sensibile, ti consigliamo di fornire loro una protezione aggiuntiva.

Come spalmare la crema per arrossamenti da pannolino?

Questo crema per l’irritazione viene normalmente applicata alle aree colpite più volte al giorno, 3 in genere, secondo le necessità. Assicurati di lavare la zona interessata con acqua e sapone e asciugarla accuratamente prima di applicare la crema.

Quando l’irritazione si manifesta, il prodotto deve essere normalmente applicato ad ogni cambio di pannolino fino alla scomparsa del rossore, mentre, quando la si deve prevenire, la crema verrà applicata quotidianamente. Per risultati ottimali, assicurati di cambiare frequentemente il pannolino del tuo bambino e di mantenere l’area pulita e asciutta.

Inoltre, le indicazioni che vi stiamo dando noi non devono essere sostitutive di quelle presenti sulle istruzioni del prodotto che andrete ad acquistare.

Altre creme per irritazione da pannolino più vendute al momento

Penaten Crema 150 ML/Lenitivo ferita Crema Protettiva Per delicato Baby...
86 Recensioni
Penaten Crema 150 ML/Lenitivo ferita Crema Protettiva Per delicato Baby...
  • La classica Penaten crema in metallo blu caratteristico barattolo protegge e calma sensibili, irritata Baby pelle nel pannolino Range
  • La crema con tre fasi protezione con ossido di zinco, grasso di lana naturale e pantenolo favorisce la scomparsa di rossore
  • La crema della ferita favorisce la scomparsa di rossore, tiene lontani umidità bambino dalla pelle e lascia una visibile prolungata barriera protettiva sulla pelle
Offerta imperdibile!
Amidomio Euphidra Pasta Hoffmann - 300 gr
71 Recensioni
Amidomio Euphidra Pasta Hoffmann - 300 gr
  • Protegge la pelle soggetta a irritazioni a causa di sfregamenti e del ristagno di urina e feci
  • Lenisce arrossamenti e irritazioni
  • Formato 300 gr
Crema per il pannolino alla Malva Bianca, Pelle Atopica e Delicata - Weleda...
1 Recensioni
Crema per il pannolino alla Malva Bianca, Pelle Atopica e Delicata - Weleda...
  • CARATTERISTICA: Per la pelle ipersensibile del tuo bambino, tendente a dermatite atopica. Con ossido di zinco, svolge un’azione protettiva e riepitelizzante. Senza profumazione. É un...
  • DESCRIZIONE: Una crema formulata con ingredienti delicati e rispettosi della pelle ipersensibile tendente a dermatite atopica. Ideale per il cambio del pannolino fin dai primi giorni di vita...
  • BENEFIT: Ricca di estratti di piante ed oli vegetali, adatta anche alla protezione extra di aree particolarmente arrossate, secche, screpolate ed irritate. Dermatologicamente testata. Priva...
Crema naturale per la guarigione della pelle, rigenera i tessuti e rinnova...
241 Recensioni
Crema naturale per la guarigione della pelle, rigenera i tessuti e rinnova...
  • Ripara e rigenera pelle: Da Derma Medico, utilizziamo la nostra miscela unica di ingredienti naturali che hanno proprietà curative della cute, rigeneranti e calmanti che penetrano in...
  • Straordinarie proprietà antinfiammatorie e antisettiche: creata per garantire un veloce ed efficace sollievo da una varietà di problemi della pelle, la nostra formula avanzata...
  • Crema per il trattamento di eczema e psoriasi:Aiutando a ricostituire e riparare la barriera naturale di umidità della pelle, la nostra crema per psoriasi ed eczema aiuta a ridurre gli...

Ultimo aggiornamento 2020-08-18

In conclusione

Esistono molti unguenti diversi per il trattamento di dermatite da pannolino o eczema. Detto questo, dovrai dare un’occhiata più da vicino agli ingredienti e ai marchi delle creme perché potrebbe influenzare gravemente la loro pelle. Molte persone si affrettano a prendere una decisione finale senza fare tutte le ricerche necessarie, il che è un grosso errore.

Se stai cercando la migliore crema per dermatite da pannolino per il tuo bambino, l’unguento terapeutico Weleda Italia, è sicuramente quello da acquistare. Questo particolare prodotto ha dimostrato di essere il più efficace secondo alcuni studi clinici.